Sociale

Monza, inaugurato il ristorante della scuola Paolo Borsa

I ragazzi, del secondo e terzo anno, saranno impegnati a turno nei pranzi di mercoledì e giovedì.

inaugurazione-ristorante-grassi-mb-05

Ha aperto i battenti ieri, 23 ottobre, il ristorante didattico della scuola Paolo Borsa di Monza.  Gli studenti, del secondo e terzo anno, circa un’ottantina, saranno impegnati a turno nel preparare i pranzi del mercoledì e del giovedì per chi si presenterà. Il menù, con prezzi accessibili, sarà legato all’attività didattica che svolgono i ragazzi durante la giornate. I fiori sul tavolo, come alcuni prodotti della cucina, sono creati dagli alunni che frequentano il corso di agraria.

Una novità è il dolce, fatto di cioccolato. Chiamato “simbolo di Monza”, questa delizia è stata creata con degli stampini in associazione con AIAS. E ricorda la luna rossa della città di Teodolinda.

“Noi siamo contentissimi per i ragazzi, non c’è modo migliore per sperimentarsi” – queste le parole della preside dell’istituto, Paola Pedrazzini. Presenti all’inaugurazione anche il sindaco di Monza, Dario Allevi. Con lui hanno partecipato anche Massimiliano Longo, assessore alla Cultura, Andrea Arbizzoni, assessore allo Sport e Desirée Merlini, assessore politiche Sociali.

I ragazzi, a ogni servizio, saranno accompagnati dai professori. In cucina ci sarà il professor Marco Colciago, mentre in sala i professori Daniele Rivolta e Paolo Fumagalli.

Le prenotazione per il ristorante didattico devono essere effettuate entro le ore 11 delle giornate di mercoledì e di giovedì.  Si può inviare un e-mail a ristoranteborsa@scuola-borsa.it o si può chiamare al numero 331.68.00941. (Ma attenzione che settimana prossima il ristorante è sold out). Si può pagare anche con il bancomat.

 

leggi anche
ristorante didattico borsa
Didattica alternativa
Monza, ristorante Scuola Borsa: boom dell’asporto, forse a maggio riapertura al pubblico