08 Luglio 2020 Segnala una notizia
Assolombarda, alla prima Giornata della Tecnologia oltre mille studenti in azienda

Assolombarda, alla prima Giornata della Tecnologia oltre mille studenti in azienda

29 Ottobre 2019

Cinquanta imprese, 25 scuole e oltre mille ragazzi coinvolti in tutto il territorio di Monza Brianza, Milano e Lodi. In Brianza ben 15 imprese hanno ospitato un totale di 246 studenti coinvolti nella giornata della tecnologia, un’iniziativa quest’anno alla sua prima edizione, che Assolombarda ha promosso con l’obiettivo di far toccare con mano agli studenti di 4° e 5° superiore, l’innovazione e le svariate applicazioni della tecnologia in ambito industriale.

Martedì 29 ottobre. Nell’ambito delle celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci, che proprio a Milano ha lasciato importanti testimonianze del suo genio, ecco che ha preso vita la”Giornata della Tecnologia“. Un format di orientamento – inserito nel più ampio ciclo di eventi “Orientagiovani”pensato da Assolombarda-, e che, negli intenti dell’associazione di categoria, si pone un doppio obiettivo: da una parte, per gli imprenditori, il progetto vuole essere un’opportunità per condividere con i giovani la cultura d’impresa nell’ambito più tecnologico. Dall’altra parte, per gli studenti, l’iniziativa rappresenta un modo per conoscere da vicino il modus operandi degli imprenditori e toccare con mano ciò che hanno imparato sui banchi di scuola. Tra le scuole coinvolte l’ Hensemberger e il Mapelli di Monza e l’istituto Fermi di Desio; mentre tra le aziende hanno aderito all’iniziativa l’Heineken di Comun Nuovo in provincia di Bergamo, l’Hydro Extrusion di Ornago e la Multivendor Service di Vimercate.

IL CASO KSB

Dalla teoria in aula, alla sua visione pratica in magazzino e in officina. Dalle 10 alle 12, presso la sede della nota azienda di Concorezzo KSB Italia Spa, i 23 alunni di 4^ e 5^ superiore dell’istituto tecnico industriale Fermi di Desio hanno passato un’intera mattinata dedicata alla formazione. “Come istituto siamo davvero felici di aver preso parte ad un così proficuo incontro pratico in una realtà aziendale affine al tipo di studi dei nostri ragazzi”, testimonia il loro professore Vincenzo Buttiglieri che ha poi colto l’occasione per spiegare come “grazie a queste iniziative gli alunni vengono a contatto con le diverse realtà territoriali trovando più facilmente lavoro”.

Un ciclo mondo del lavoro scuola e scuola mondo del lavoro di cui il Dottor Riccardo Vincenti, consigliere delegato KSB Italia Spa ci fornisce un’importante testimonianza. Ascoltiamo la sua intervista: 

Accogliere in KSB gli studenti di Monza e della Brianza – testimonia il dottor Riccardo Vincenti – è per noi un momento molto importante. Si tratta di un’iniziativa a cui abbiamo aderito senza pensarci due volte, prima di tutto per celebrare i 500 anni della scomparsa di Leonardo, ma soprattutto – precisa il consigliere di KSB Italia – per fornire ai ragazzi un’idea e un immagine di come funzioni un’azienda tecnologicamente avanzata, come può essere la nostra. Del resto nella scuola di oggi manca una precisa idea di cosa mondo del lavoro significhi. Giornate come queste – precisa – danno modo ai ragazzi di capirlo e, allo stesso tempo, consentono alle imprese di avere un ottimo bacino per attingere a nuovi talenti”.

Ecco l’elenco delle scuole e delle aziende brianzole coinvolte nella Giornata della Tecnologia:

1 – Itis Hensemberger di Monza, presso la Bausch&Lomb di Macherio

2 – Itis Hensemberger di Monza, presso la Sapio di Caponago

3 – Fermi di Desio, presso la H.T. High Technology di Concorezzo

4 – Fermi di Desio, presso la KSB di Concorezzo

5 – IIS Europa Unita di Lissone, presso Agrati Spa

6 – ITCG Mapelli di Monza, presso Heineken

7 – Einstein di Vimercate, presso Hydro Extrusion

8 – IIS Forlanini di Vimercate, presso Multivendor Service

9 – Leonardo Da Vinci di Carate Brianza, presso Worthington Srl Flowserve

10 – IIS M.L.King di Muggiò, presso Alfa Laval

11 – Itis Hensemberger di Monza, presso Elesa

12 – Leonardo Da Vinci di Carate Brianza, presso L’Italiana Aromi

13 – IPC Caravaggio di Monza, presso Project Automation

14 – Einstein di Vimercate, presso St Microelectronic

15 – Guastalla di Monza, presso Velp Scientifica

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Massimo Chisari
Milanese di nascita, brianzolo d'adozione. Guardo il mondo attraverso la mia macchina fotografica. Osservo. Cerco. E tramite le parole, racconto. Amo il giornalismo, quello sincero perché scrivere significa smettere di respirare per raccontare con il cuore. Ho due grandi passioni. L'arte e la letteratura, quella russa soprattutto. Ma ho un unico grande amore, anzi due. I miei due cani, Hubert e Brunhilde.


Articoli più letti di oggi

Si incatena al comune di Vimercate: “Ho bisogno di aiuto, non so come andare avanti”

Una clamorosa protesta simbolica, di pochi minuti, ma che la donna spera serva a smuovere le coscienze. 

Coronavirus, primo caso a Cornate d’Adda. Il sindaco: “Seguite le indicazioni”

Primo caso di Coronavirus a Cornate d'Adda. A darne comunicazione ufficiale è il sindaco Giuseppe Felice Colombo. 

Atti vandalici, l’assicurazione per la soluzione dei problemi “chiavi in mano”

Secondo gli ultimi dati in Italia i reati per danneggiamento in Italia ammontano a 14.000 all'anno.

Asfalti Brianza, la perizia del Comune: “L’attività è insalubre (di prima classe)”

Megafono dei residenti è anche il Comitato Sant'Albino, che ha analizzato la perizia nel dettaglio. "L'azienda non può più stare vicino ai centri abitati", ci spiegano.

Monza, Coronavirus: come sarà la festa di San Giovanni quest’anno?

Festa di San Giovanni, benemerenze agli eroi del covid19. Fuochi? La consigliera Pontani lancia una petizione per devolvere i soldi previsti per la manifestazione a chi ne ha più bisogno.