08 Agosto 2020 Segnala una notizia
Demolizioni vecchie torri dell’acquedotto: tocca a Barlassina

Demolizioni vecchie torri dell’acquedotto: tocca a Barlassina

22 Ottobre 2019

Continua senza sosta, il programma di BrianzAcque per la demolizione di 11 vecchie torri piezometriche, non più in uso in quanto superate da sistemi di pompaggio più moderni e al passo con i tempi.

Terminato l’abbattimento dei primi due serbatoi a Seveso, sta per scattare l’ora “X” per un omologo manufatto situato a Barlassina, in via Rossini.

L’avvio del cantiere con il montaggio dei ponteggi è previsto per gli ultimi giorni di ottobre. Come i primi due, anche questo edificio verrà raso al suolo utilizzando la tradizionale tecnica meccanica che prevede  il taglio a blocchi, partendo dalla sommità della struttura per scendere poi fino a terra. Per ridurre al minimo l’impatto sulle zone prossime al cantiere, le porzioni di materiali asportate non verranno disintegrate in loco, ma trasferite in luoghi idonei per la riduzione in macerie e il successivo smaltimento.  Secondo le stime del settore progettazione e pianificazione di BrianzAcque, autore del piano di demolizione condiviso con l’Ufficio d’Ambito di Monza e Brianza e con i comuni coinvolti, l’intervento si concluderà entro fine 2019. Una volta liberata, l’area sarà restituita al Comune di Barlassina.

Come prossimo passaggio, BrianzAcque, affiderà l’incarico per la redazione dei progetti di demolizione di altri sei pensili: Agrate, via don Minzoni, Bovisio Masciago, via Roma, Varedo, via Tommaseo, Vimercate, via Villanova e via Tasso e Lesmo via Morganti.

Sono invece state dichiarate di interesse da parte della Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio le torri di via Motta a Vimercate e Muggiò via Battisti, che quindi ora risultano vincolate.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Monza, la storia di Francesco Cingi, barista dell’Auchan in cammino sulla via Francigena

Ceetrus, la società che gestisce la galleria commerciale, ha ricomprato gli scarponi rubati al monzese. Il Direttore Corrado Stivanin: "Vogliamo sostenerlo in questo suo percorso diventando una sorta di assicurazione contro eventuali disagi o momenti di difficoltà che potrà trovare lungo il cammino".

Anziana morta, svolta nelle indagini. Il marito confessa: “L’ho strangolata”

Le motivazione del gesto sono ancora da approfondire ma non si esclude l’impeto di ira in un contesto familiare drammatico delineato da tanta sofferenza.

Monopattini a Monza, sventato il primo tentativo di furto. La ditta sporge denuncia

Tentativo di furto sventato dall'Arma dei Carabinieri di Monza a danno della nuova flotta di monopattini della Dott, primo operatore a offrire l’innovativo servizio di sharing nella città di Teodolinda.

Lombardia, nessun decesso. In Brianza 7 nuovi contagi

Nessun decesso, due persone uscite dalla terapia intensiva, nessun contagio a Cremona e 152 guariti e dimessi in più. Questi i principali dati di venerdì 7 agosto.

Bagno al lago? Ecco quali sono le acque balneabili

Risultano balneabili tutte le località lecchesi con l’unica eccezione per la località Malpensata a Lecco, temporaneamente non accessibile per motivi di sicurezza.