11 Maggio 2021 Segnala una notizia
Carnate, il paradosso numeri civici dei complessi condominiali

Carnate, il paradosso numeri civici dei complessi condominiali

25 Ottobre 2019

Civici condominiali senza numeri di scala.

Un paradosso che i residenti di due vie di Carnate, via Bazzini e Papa Giovanni XXIII, vivono però da sempre, e nonostante le tante le segnalazioni in comune, il nodo non è mai stato risolto.

Il problema principale che interessa praticamente tutti i residenti dei complessi con più edifici condominiali nelle due strade, si presenta spesso con la consegna della posta, perchè il numero di scala indicato sulla corrispondenza non compare all’esterno dell’edificio, rimanendo sulla strada, sulla segnaletica comunale, come accade normalmente nei complessi divisi in più “blocchi”.

Bisogna infatti arrivare all’ingresso di ogni singolo condominio per poter individuare, fuori dall’androne, la numerazione degli interni. Ma i postini e i corrieri non sempre sono così scrupolosi, visti anche i tempi di consegna a cui devono sottostare.

Nella migliore delle ipotesi la posta viene quindi messa in una casella casuale, e in qualche caso non arriva neanche a destinazione. In altri casi ancora l’anomalia è sulla corrispondenza, perchè non viene specificato dal mittente il numero di scala. E allora in via Papa Giovanni c’è chi ha deciso di ricorrere al “fai da te”.

“Qualche anno fa abbiamo installato un cartello privato artigianale che segnala la presenza del numero di scala – sottolinea un residente – di modo che chi consegna la corrispondenza si accorga che i numeri non sono solo sulla posta ma ci sono effettivamente e la posta arrivi a destinazione”.

Il disguido sarebbe legato alla registrazione dei numeri civici, che non è uguale per tutti gli enti che inviano la posta, ma segue due registri diversi, uno con e l’altro senza le lettere che identificano gli interni.

Il chiarimento sui tempi di risoluzione del problema è arrivato dall’amministrazione. “Con l’adesione obbligatoria del comune all’ANPR (Anagrafe Nazionale Popolazione Residente) dello scorso anno – hanno spiegato dagli uffici comunali – nell’arco di qualche mese sarà completata anche la nuova numerazione civica che sarà univoca. E’ già stata indetta una gara per individuare la società di servizi specializzata che si occuperà di revisionare la numerazione civica e la toponomastica di Carnate. Entro novembre, la società alla quale sarà assegnato il servizio, provvederà a eseguire i vari passaggi necessari”.

Da allora non ci sarà più il rischio che il mittente della corrispondenza attinga da registri differenti e i residenti potranno stare tranquilli che tutta la posta arriverà a casa”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Lucchini
Amante dell'arte e della (buona) musica, mi diverto ad addentrarmi negli angoli inesplorati della cronaca locale, alla ricerca di verità e curiosità del borgo accanto. Scrivo per passione. Lo stile? Per me non è importante, è tutto.


Articoli più letti di oggi