27 Gennaio 2020 Segnala una notizia
Ville Aperte 2019. Il presidente della Provincia: "Far rete per tutelare i nostri tesori"

Ville Aperte 2019. Il presidente della Provincia: “Far rete per tutelare i nostri tesori”

11 Settembre 2019

È sulle tracce di Leonardo da Vinci che apre la 17° edizione di Ville Aperte. La provincia di Monza e Brianza ha quindi promosso un tour mediatico tra alcune delle ville di delizia più gettonate, con lo scopo promuovere ancora di più la già nota manifestazione culturale, che ogni anno permette di visitare oltre 150 siti sparsi per la Brianza, generalmente chiusi al pubblico.

Il ruolo della Provincia – ha testimoniato il neo presidente della Provincia e sindaco di Meda Luca Santambrogio -, è centralissimo poiché è l’organizzatore di tutto questo importante carrozzone che, ogni anni, dà a tutti i cittadini la possibilità di scoprire importanti tesori che vanno conosciuti, protetti e tutelati “.

Santambrogio ha poi snocciolato alcune novità dell’edizione 2019. Tra tutte, le più importanti sono la collaborazione con le diverse associazioni del territorio e la partnership avviata con Brianzacque, che ha elaborato dei laboratori sul tema “le vie dell’acqua”. Argomento centrale, quest’anno, data la ricorrenza per i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci.

All’interno di un format che ogni anno macina nuove adesioni, basti pensare che solo negli ultimi anni le partecipazioni hanno registrato un +43%, “la Provincia – conclude Santambrogio – vuole promuovere la cultura e per farlo ha bisogno di costruire una rete tra tutti i Comuni, ognuno dei quali custodisce un piccolo tesoro”.

La ricca Brianza si fa quindi portavoce di arte e cultura, ma soprattutto di una storia secolare, che tanto contraddistingue il suo territorio.

Per maggiori informazioni circa i giorni di apertura e il costo di ingresso a Ville Aperte clicca qui

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Massimo Chisari
Milanese di nascita, brianzolo d'adozione. Guardo il mondo attraverso la mia macchina fotografica. Osservo. Cerco. E tramite le parole, racconto. Amo il giornalismo, quello sincero perché scrivere significa smettere di respirare per raccontare con il cuore. Ho due grandi passioni. L'arte e la letteratura, quella russa soprattutto. Ma ho un unico grande amore, anzi due. I miei due cani, Hubert e Brunhilde.


Articoli più letti di oggi

Enpa scrive ad Amazon: rimuovete dal catalogo gli stivaletti antigraffio per gatti

"Il tuo gatto si fa le unghie sui mobili o sui tappeti? Nessun problema: basta chiudere le sue zampe ben strette in appositi cilindri di silicone e così i tuoi arredi saranno al sicuro". ENPA non ci sta, scatta la segnalazione ad Amazon.

Tragedia a Monza: 18enne precipita da una palazzina e perde la vita

Incidente shock a Monza: un ragazzo di 18 anni è precipitato da un palazzo al numero 106/A di via Borsa e ha perso la vita. Indagini in corso.

Omicidio in fattoria in Inghilterra: l’assassino è un giovane di Vimercate

E' un giovane di Vimercate il responsabile della morte della veterinaria, Katherine Bevan. Gian Luigi Palmas, 26 anni di Oreno, avrebbe aggredito e ucciso la donna, a seguito di un violento litigio. Il ragazzo avrebbe maltrattato alcuni animali.

Furto al Globo di Busnago, 17enne in manette: beccata con un iPhone 7 nel giubbotto

Furto al Globo di Busnago: una 17enne è stata beccata con un iPhone 7 rubato, del valore di 450 euro, dentro al giubbotto ed è stata arrestata dai Carabinieri.

E’ un Monza da 10: Galliani esulta sotto la curva. Brocchi: “Questa squadra è al top”

"La società è vigile, ma questa squadra non ha più bisogno di niente. Serve solo concentrazione" ha spiegato il tecnico.