21 Ottobre 2020 Segnala una notizia
Seveso, ecco le richieste del Pd. "Per svegliare dal torpore l'amministrazione leghista"

Seveso, ecco le richieste del Pd. “Per svegliare dal torpore l’amministrazione leghista”

23 Settembre 2019

Dopo l’inaspettato cambio di governo di fine estate, sembra che anche il Pd locale abbia ritrovato la voglia di alzare la testa. Reagendo, in primo luogo, a ciò che riguarda più da vicino il proprio comune. «Ormai è trascorso più di un anno dall’insediamento a Seveso della maggioranza di centrodestra capitanata dalla Lega, e ben poco è visibile della loro azione politica e amministrativa – accusa per esempio Anita Argiuolo, capogruppo del Pd in consiglio comunale a Seveso».

Ironizzando su quello che era stato lo slogan della campagna delle amministrative del 2018 della Lega («Seri, concreti, veloci») Argiuolo punta il dito contro alcuni nodi ancora irrisolti o problematici, dal trasferimento delle classi quinte della “Enrico Toti”, con conseguente ricorso al Tar, all’organizzazione del personale comunale («che è tutto ancora un caos, un fuggi fuggi di funzionari con qualifiche dirigenziali e di settore»), fino alla mancanza di risposte (si veda il caso Seveso Futura) e lo stallo sulla questione sottopassi.

«Il gruppo consigliare del Partito Democratico ha intrapreso una serie di iniziative per svegliare dal torpore questa
amministrazione» annuncia Argiuolo. Tra le prime proposte di questo autunno, il Pd sevesino si è mosso in favore della mobilità sostenibile e della trasparenza degli atti comunali. Tramite un’interrogazione, formale, infatti, è stato chiesto il perché della rimozione della cartellonistica indicante la pista ciclabile in via Cacciatori delle Alpi: mancherebbe infatti proprio la pista ciclabile per completare il progetto di riqualificazione previsto dalla convenzione sottoscritta tra Regione e comune nel 2007.

Argiuolo ha poi protocollato una mozione per «dare una spinta ad un lavoro costante di adeguamento culturale, organizzativo e procedurale nei processi d’informazione nell’era del digitale», partendo dal principio che l’amministrazione comunale sevesina sia allineata ai principi di trasparenza da un punto di vista solo formale, non sostanziale. «Il canale internet e il sito del comune assolvono al diritto dei cittadini di essere puntualmente informati senza faticose burocrazie? I nostri regolamenti sono in linea con le nuove tecnologie o sono più calibrati rispetto a processi burocratici che assorbono risorse tempo e denaro al solo fine di salvaguardare un centro di potere anacronistico?» si chiede Argiuolo, rivolgendosi a sindaco e giunta per «sviluppare e consolidare processi organizzativi che favoriscono la massima fruibilità digitale degli atti e documenti che costituiscono l’azione amministrativa».

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Giulia Santambrogio
Inseguo le storie sin da quando ero bambina: per farmele raccontare, per leggerle, e, ovviamente, per scriverle. Su MBNews, però, mi occupo di fatti.


Articoli più letti di oggi

Usmate Velate, ennesimo incidente all’incrocio della tangenzialina

Non è il primo incidente che si verifica nel tratto di strada. Continui infatti i sinistri così come le osservazioni da parte degli automobilisti che richiedono a gran voce un cambio della viabilità. 

Barbara Bolzan e il suo grande amore per la scrittura: intervista

Barbara Bolzan è nata a Desio, lavora come scrittrice, editor per case editrici e autori, inoltre tiene corsi di scrittura creativa presso i licei della Brianza.

Sport di contatto, da domani via libera. Nuova ordinanza del Presidente Fontana

"Via libera, da domani sabato 11 luglio, alla pratica dello sport di contatto, di squadra e individuale". Lo prevede l'ordinanza firmata oggi dal presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.

Concorezzo, secondo caso di contagio. Ats mette in quarantena chi in contatto con lui

Il personale di ATS è intervenuto i giorni scorsi adottando, anche in questo caso, tutte le misure di sicurezza previste.

Lavori al via per la pista ciclabile “Brumosa”. Collegherà Monza con Brugherio

Il progetto prevede il collegamento tra la ciclabile esistente su via Buonarroti all'altezza di via Veronese con una pista ciclabile in Brugherio, attraverso un percorso bidirezionale che garantisce la sicurezza ai ciclisti su un asse viario particolarmente trafficato.