21 Settembre 2019 Segnala una notizia
Seregno, sui contributi agli stranieri è polemica tra Cerqua e Rossi. Il Sindaco: “ si parla del nulla”

Seregno, sui contributi agli stranieri è polemica tra Cerqua e Rossi. Il Sindaco: “ si parla del nulla”

6 Settembre 2019

“Estensione del riconoscimento dell’assegno Inps di maternità e dell’assegno ai nuclei famigliari numerosi a cittadini extracomunitari in possesso di titolo di soggiorno anche non di lungo periodo “. Questa è parte della delibera, approvata dalla Giunta Rossi lo scorso luglio. Delibera che non è stata ben digerita da Forza Italia tanto che, la consigliera Ilaria Cerqua ha subito esposto interpellanza per avere dei chiarimenti, sostenendo che “questa delibera va contro la legge italiana che, invece, richiede come requisito proprio il permesso di soggiorno di lungo periodo. Tra l’altro questa intenzione dell’Amministrazione non è stata notizia né all’opposizione né ai cittadini”.

La risposta del Sindaco: “questa polemica me la aspettavo da altri partiti”

In tutta risposta, Alberto Rossi ha deciso di dare i numeri. “E’ bene fare un po’ di chiarezza perché come al solito di sta parlando del nulla – afferma – innanzitutto non stiamo parlando di soldi del Comune, ma di assegni Inps. Poi, a mio avviso, dal testo della delibera si capisce perfettamente che non si tratta di dare soldi agli stranieri ma a chi ha uno status giuridico che rientra in specifiche categorie come: rifugiati, gli apolidi, parenti stranieri di cittadini italiani”. E chiude con qualche dato: “stiamo parlando di richieste esigue: quattro casi nel 2018 e sei nei primi mesi del 2019 – e specifica – in altri comuni è capitato che dove non si è deliberato questo assegno Inps e si sono fatti dei ricorsi, i tribunali hanno dato ragione e allora sì che in quel caso il Comune deve pagare con i soldi dei cittadini.”

Si dice dispiaciuto Rossi perché: “alla parola extracomunitarie si accendono sempre polemiche, a volte basate sul nulla – e chiude – tra l’altro mi sarei aspettato questo attacco da altri partiti, ma prendo atto di questa svolta Totiana e Salviniana della consigliera Cerqua”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Melissa Ceccon
Laureata in Lingue e Letterature Straniere alla Cattolica di Milano. Mamma e moglie. Scrivo sempre e da sempre: nel 2008, il mio primo articolo di cronaca locale. Da allora, non ho più smesso. Sul web racconto anche di libri e di mamme. Nella mia borsa non mancano mai: un romanzo, una penna, un blocco per gli appunti e lo smartphone per catturare immagini e video delle notizie più interessanti.


Articoli più letti di oggi

Si ferma per prestare soccorso e viene minacciato con un coltello

Brutta esperienza per un uomo di passaggio ad Arcore, nella notte tra giovedì 19 e venerdì 20 settembre

Consumo di suolo, la Brianza in pole. Lissone tra i peggiori d’Italia

Il consumo di suolo in Italia nel 2018 non si è arrestato, anzi. E la provincia di Monza e Brianza rimane la pecora nera nel nostro paese. Ecco i nuovi dati del rapporto Ispra 2019.

Agrate Brianza, camion si ribalta in A4: traffico in tilt

L'incidente intorno alle 7 di venerdì 20 settembre: il camion ha occupato di traverso due corsie, causando code e rallentamenti

Sbandieratori, bancarelle e animazione: torna la Notte Medievale a Vimercate

Appuntamento sabato 21 settembre a partire dalla ore 16.00 fino a tarda notte per un vero e proprio tuffo nel passato.

Il Calcio Monza schiacciasassi, ma tra buche e code alla biglietteria

La squadra è una potenza, ma per i tifosi non è così facile accedere allo stadio: tre i maggiori problemi che abbiamo individuato che presto dovranno essere risolti.