20 Aprile 2021 Segnala una notizia
Il Monza continua a volare, Berlusconi: 'Faccio tutte le cose con il cuore'

Il Monza continua a volare, Berlusconi: ‘Faccio tutte le cose con il cuore’

15 Settembre 2019
 C’è voluto un autogol al 71′ al Monza per riuscire ad avere la meglio sulla Pro Vercelli e vincere la quarta partita consecutiva in questo inizio di campionato davanti all’ex gloria del Barcellona Hristo Stoickov, invitato allo stadio da Adriano Galliani.
Partita molto complicata al Brianteo contro la squadra di Gilardino: il 4-5-1 dell’ex attaccante del Milan di Berlusconi (presente in tribuna per la quarta gara di fila) ha imbrigliato la manovra del Monza togliendo rifornimenti agli attaccanti.
Dopo un primo tempo soporifero, mister Brocchi ha capito che la partita poteva essere cambiata soltanto con un cambio drastico sul fronte offensivo: per questo motivo è arrivata la scelta di cambiare le due punte Finotto e Brighenti e il trequartista Chiricò con le tre riserve di lusso Gliozzi, Marchi e Mosti. Il gol è arrivato su una conclusione del terzino Anastasio, deviata in porta da un difensore ospite. Gli altri brividi della serata sono stati una traversa di Comi e una punizione di Quagliata deviata in corner da un prodigioso Lamanna.
‘Una parata decisiva, altrimenti l’avremmo pareggiata’ le parole di Alberto Gilardino a fine partita. ‘Dobbiamo fare i complimenti al nostro portiere, è stata una parata importantissima, ma noi abbiamo fatto bene’ le parole di Silvio Berlusconi che si è intrattenuto con i giornalisti prima di lasciare lo stadio. ‘Se il Monza mi è entrato nel cuore? Io tutte le cose le faccio con il cuore’ ha dichiarato il patron dei brianzoli.

A chi il Monza è entrato nel cuore è Cristian Brocchi che a fine partita è andato a salutare i tifosi sotto la curva e sotto la tribuna: ‘Continuo a ripeterlo, si sta creando un grande entusiasmo, ma dobbiamo continuare a lavorare. Sarà sempre più difficile contro avversari che si chiudono come ha fatto oggi la Pro Vercelli’ le parole in sala stampa del tecnico del Monza.

Il tecnico è stato protagonista, nei giorni scorsi, della consegna degli astucci biancorossi ai bambini di 1^ elementare delle scuole monzesi: ‘E’ stato un bel gesto, io con i bambini ci passerei tutta la giornata. Qualcuno mi ha detto che tifava Milan, gli ho detto di cominciare anche a tifare Monza perchè magari presto potrà vedere il Milan al Brianteo’.

Dal Milan… al Lecco: i biancorossi domenica prossima saranno di scena sul lago contro la matricola lombarda dove militano gli ex monzesi Giudici, Marchesi e Carissoni. ‘Ci aspetta un periodo di fuoco tra infrasettimanali e Coppa Italia, servirà il contributo di tutta la rosa’ ha concluso Cristian Brocchi.
Marcatore: 71′ Anastasio (M)

Monza (4-3-1-2): Lamanna; Lepore (37’st Sampirisi), Scaglia, Bellusci, Anastasio; Armellino, Fossati, D’Errico (37’st Iocolano); Chiricò (21’st Mosti) ; Brighenti (21’st Gliozzi), Finotto (21’st Marchi) All. Brocchi (Sommariva, Galli, Marconi, Palazzi, Negro, Di Munno, Franco)

Pro Vercelli (4-3-3): Moschin; Franchino, Masi, Auriletto, Quagliata; Graziano, Schiavon, Mal (38’st Russo); Azzi (30’st Rosso), Cecconi (21’st Comi), Varas (30’st Della Morte) All. Gilardino (Saro, Foglia, Erradi, Bani, Grossi, Ciceri, Volpe, Romairone)

Arbitro: Sig. Rutella di Enna (Yoshikawa-Rinaldi)

Note: serata calda, terreno in ottime condizioni: Ammoniti: Masi (P) Lepore (M) Schiavon (P). Spettatori oltre 4000.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Stefano Peduzzi


Articoli più letti di oggi