24 Settembre 2020 Segnala una notizia
Parco delle Groane, sopralluogo del Prefetto nei boschi dello spaccio

Parco delle Groane, sopralluogo del Prefetto nei boschi dello spaccio

20 Settembre 2019

Una mattinata di visite e sopralluoghi, che ha visto per la prima volta il Prefetto di Monza e Brianza Patrizia Palmisani ospite dei sindaci Andrea Basilico di Cogliate e Roberto Crippa di Ceriano. Obiettivo, conoscere i due Comuni e le realtà che li animano, ma soprattutto vedere di persona i luoghi dello spaccio, quelli su cui da tempo è puntata la lente di ingrandimento, con la nascita di un Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto stesso.

Solo qualche giorno fa, un’operazione coordinata dai Carabinieri della Compagnia di Desio ha permesso di scoprire un covo di spacciatori, un vero e proprio accampamento con generi alimentari, tende e, soprattutto, siringhe e strumenti per il confezionamento della droga.

Il Prefetto, ha così visitato l’area compresa tra le due stazioni, quella operativa e quella con le fermate soppresse da diversi mesi, punto accesso al bosco, percorrendo i sentieri che ogni giorno vengono attraversati da spacciatori e tossicodipendenti. Presenti anche il Questore Davide Michele Sinigaglia, il Comandante Provinciale dei Carabinieri Simone Pacioni e il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, Aldo Noceti.

Prima però di visitare il “brutto”, il Prefetto è stato accompagnato alla scoperta delle eccellenze del territorio. Prima tappa a Cogliate, con la rassegna delle associazioni di volontariato locali e la visita ad alcune realtà.

La delegazione si è poi spostata a Ceriano, dove il Prefetto ha potuto osservare i luoghi critici, e dove le è stato illustrato cosa accade quotidianamente: dalla stazione soppressa, il Prefetto si è addentrato lungo le aree boschive. Un segnale forte, che ha voluto dimostrare come i controlli delle forze dell’ordine su quelle aree si fanno sempre più intensi e pressanti. Dalla prossima settimana, inoltre, sarà operativo il presidio istituito dall’Ats in collaborazione con la Prefettura, per avviare azioni di prevenzione socio sanitaria nei confronti dei tossicodipendenti.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Dramma a Lazzate: 47enne muore per strada per un malore improvviso

I soccorritori, intervenuti tempestivamente sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo.

Commercio: bando di 100 mila euro per negozi e PMI di Villasanta, Arcore, Macherio, Biassono e Vedano

La domanda può essere presentata entro e non oltre le ore 17.00 del 10 novembre 2020. I fondi sono stati stanziati da Regione Lombardia.

Tumore al pancreas: intervento chirurgico unico nel suo genere a Vimercate

Attualmente la paziente, residente in un comune del vimercatese, è in buone condizioni generali di salute; ha ripreso una discreta capacità di movimento e si alimenta senza particolari criticità.

Covid, test rapidi per studenti e insegnanti: ecco come fare

A Monza, da ieri, il tampone si fa al Drive trough presso ospedale vecchio San Gerardo, con ingresso da Via Magenta.  

Besana in Brianza, straordinaria raccolta delle nocciole. La Regione punta ad una filiera

L’azienda agricola di Giacomo Citterio ha fatto il suo primo raccolto dopo 5 anni di attesa. Un vero successo l'iniziativa.