07 Luglio 2020 Segnala una notizia
Monza, inaugurata la sede del Parco Letterario Regina Margherita

Monza, inaugurata la sede del Parco Letterario Regina Margherita

24 Settembre 2019

Si trova proprio all’ingresso del Parco, in viale Cavriga, nella storica portineria di Porta Villasanta, la sede del Parco Letterario Regina Margherita (clicca qui).

L’inaugurazione della sede è avvenuta sabato mattina, 21 settembre. Si tratta di una sorta di quartier generale organizzativo e informativo di tutte le attività che vengono organizzate nell’ambito del Parco Letterario. Oltre alla sede del Parco Letterario dove si trovano dei libri in consultazione dedicati appunto alla Regina Margherita, al pian terreno è stato infatti allestito anche un info point del Parco Regionale della Valle del Lambro, capofila del progetto, mentre al primo piano si trova la Casa della Poesia di Monza.

Quello di Monza è terzo parco letterario della Lombardia e il 20esimo in Italia. I Parchi letterari sono istituzioni create con l’intento di farne delle mete di turismo culturale. Sono luoghi che hanno ispirato autori o figure culturali e all’interno dei quali si organizzano manifestazioni dedicate, eventi o visite.

“Abbiamo voluto dare ufficialmente un quartier generale al Parco Letterario a due anni dalla sua nascita in Villa Reale. Un passo in avanti importante per far vivere sempre di più i tanti eventi culturali che in questi due anni hanno caratterizzato la storia di questa istituzione – ha spiegato Eleonora Frigerio, Presidente del Parco Valle Lambro– Ancora una volta si tratta di un lavoro di squadra che soprattutto per la nuova sede del Parco Letterario ha visto la determinante collaborazione con la Casa della Poesia di Monza e con la sua Presidente Antonetta Carrabs”.

Il parco letterario di Monza è l’unico in Italia a non essere dedicato a un poeta ma a una Regina. Margherita ha avuto un ruolo importante nel mondo culturale dell’epoca sia per la sua figura di mecenate sia per la sua apertura agli stimoli letterali e artistici.

L’inaugurazione della sede del parco Letterario è solo l’ultimo dei passaggi per la creazione di questa realtà a Monza. Il 18 novembre 2017, con una cerimonia in Villa Reale, è nato ufficialmente il Parco Letterario Regina Margherita e il Parco Valle Lambro. Ad un anno di distanza per festeggiare il primo anniversario, nel dicembre 2018, è stato scelto il logo.

La Regina Margherita è passata alla storia come un personaggio caratterizzato da grande sensibilità culturale– ha sottolineato Antonetta Carrabs, Presidente della Casa della Poesia di Monza- . I suoi tanti salotti letterari, che ha animato a corte, erano aperti alle menti illuminate senza riguardo al ceto. In tutte le residenze dei reali, dalla Villa Reale di Monza, a Napoli, Roma e Bordighera, diede vita a riunioni artistico-letterarie a cui parteciparono gli esponenti più in vista della cultura italiana del tempo da Gabriele D’Annunzio a Fogazzaro, dal Manzoni, Giovanni Pascoli e Giosuè Carducci“.

All’inaugurazione era presente anche il vicesindaco di Villasanta Gabriella Garatti che ha ipotizzato eventuali collaborazioni tra il Comune di Villasanta e il Parco Letterario nell’ambito di eventi o manifestazioni.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi

Covid, un nuovo decesso a Seregno. La 38esima vittima da inizio emergenza

Il Coronavirus miete una nuova vittima a Seregno, la 38esima da inizio emergenza. A commentare la triste notizia è il sindaco Alberto Rossi. 

Brugherio, cresce il numero delle sorveglianze attive. Troiano “Non abbassate la guardia”

Nella giornata di ieri la provincia di Monza e Brianza ha registrato 5 nuovi casi positivi al Coronavirus. Ecco gli ultimi aggiornamenti forniti dal sindaci brianzoli.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 6 luglio

Sono 111, di cui 76 a seguito di test sierologici e 23 'debolmente positivi', i nuovi contagi Covid in Lombardia.

Arcore, da Elisabetta Baggio a “Leli Neeraja” per amore della danza indiana

L'arcorese, insegnante di danza orientale e di yoga, trascorre ogni anno tre mesi in Rajastan per studiare una danza classica originaria dell'Orissa.

Asfalti Brianza, la perizia del Comune: “L’attività è insalubre (di prima classe)”

Megafono dei residenti è anche il Comitato Sant'Albino, che ha analizzato la perizia nel dettaglio. "L'azienda non può più stare vicino ai centri abitati", ci spiegano.