05 Giugno 2020 Segnala una notizia
Monza, cantieri in vista per il teatro Manzoni: bagni e rete fognaria saranno rifatti

Monza, cantieri in vista per il teatro Manzoni: bagni e rete fognaria saranno rifatti

20 Settembre 2019

La scorsa estate il sindaco di Monza, Dario Allevi, aveva annunciato l’intenzione di rimetterlo completamente a nuovo. Per il momento il tratto Manzoni, vecchia gloria un po’ malandata della cultura  locale, si deve accontentare di una sistemata alle toilette e alla rete fognaria.

L’amministrazione comunale, dopo avere nei mesi scorsi preceduto alla rimozione dell’amianto dalla copertura dell’edificio e allo spostamento della caldaia dal seminterrato al tetto, ha infatti dato via libera all’appalto per la riqualificazione dei servizi igienici e delle condutture sottostanti. Costo: 40 mila euro.

Le ambizioni del Comune in relazione all’edifico sono molto più alte rispetto a questo intervento. Per quanto rientri in un quadro di progressivo ammodernamento, il primo cittadino ha spiegato di avere “un sogno nel cassetto”: far partire un piano di restyling del teatro.

Il costo dell’operazione si aggira attorno al milione e mezzo di euro e prevede la sostituzione del manto di copertura e coibentazione del tetto a volta, la coibentazione e impermeabilizzazione della copertura piana, il recupero della trave ad arco a vista, il rivestimento della parete di chiusura del timpano.

La realizzazione di nuova centrale termica in copertura. Inoltre, al già corposo elenco di opere da eseguire, si aggiunge la rimozione del serbatoio del gasolio al piano interrato, la sanificazione dei canali dell’aria, e il rifacimento delle linee elettriche.

Per il momento, dopo l’amianto e lo spostamento della caldaia, il vecchio impianto dovrà accontentarsi di un intervento più ridotto di manutenzione straordinaria che coinvolgerà bagni e fogne.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi

Covid19 e trombosi. I ricercatori del San Gerardo di Monza scoprono il legame

Lo studio dell'Università Milano-Bicocca spiega come il virus potrebbe infettare direttamente la superficie interna dei vasi nei pazienti con complicanze trombotiche.

“Bonus Mobilità”: i sindaci di Seregno, Desio e Lissone scrivono al Premier Conte

I Comuni vengono di fatto esclusi dai benefici della norma pur presentando caratteristiche che meriterebbero maggiore attenzione.

Rivendevano strumenti di terapia intensiva dell’ospedale: in manette un imprenditore di Barlassina e una farmacista

In manette una dirigente dell'area logistica della farmacia dell’ospedale di Saronno e un imprenditore di Barlassina: rivendevano illecitamente strumenti di terapia intensiva dell’ospedale di Saronno.

Monza, scomparso Iulian Ghepes, 40 anni: da venerdì non si hanno sue notizie

Scomparso da Monza un 40enne: di Iulian Ghepes, non si hanno notizie da venerdì 29 maggio. Ricerche in corso. L'associazione Penelope Lombardia ha lanciato un appello sui social.

Arcore, il poliambulatorio Med4you offre visite specialistiche senza liste di attesa

Nel centro polispecialistico prestano servizio 25 medici specializzati in diverse discipline. L'approccio nella gestione del paziente è multidisciplinare.