13 Agosto 2020 Segnala una notizia
Su una moto rubata fuggono alla vista dei Carabinieri e causano un incidente

Su una moto rubata fuggono alla vista dei Carabinieri e causano un incidente

20 Settembre 2019

Su una moto rubata, sono fuggiti alla vista dei Carabinieri, causando un incidente per poi provare a nascondersi nei giardini delle case.

Due uomini di 34 e 36 anni sono stati arrestati mercoledì 18 settembre. La fuga è iniziata a Varedo, dove i due sono stati notati dai Carabinieri della Compagnia di Desio: indossavano guanti spesso utilizzati dai ladri durante i furti negli appartamenti. Dopo un controllo, i militari hanno scoperto che la moto su cui viaggiavano era rubata: si sono messi alle calcagna dei due, che hanno pigiato il piede sull’acceleratore, costringendoli all’inseguimento.

Giunti a Limbiate a tutta velocità, dopo aver messo a rischio la loro incolumità e quella di pedoni e automobilisti incrociati lungo il percorso, in via Marconi si sono scontrati con una Fiat Panda: la moto è rovinata a terra, ma i due si sono rialzati e hanno tentato la fuga a piedi, cercando rifugio nei giardini delle case vicine, dove hanno pensato bene di nascondersi tra cucce e di cani e tende gioco dei bambini.

I Carabinieri però li hanno scovati e arrestati. Nel frattempo in via Marconi soccorsi e Polizia locale si sono occupati dell’incidente: il conducente della Fiat Panda è stato trasportato all’ospedale in codice verde. Ripercussioni anche sul traffico: per ripristinare la circolazione c’è infatti voluta un’oretta.

Le accuse a cui dovranno rispondere i due malviventi sono di ricettazione, resistenza e violenza a pubblico ufficiale, nonché omissione di soccorso.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Covid, nuova ondata in autunno: arriva il piano del Ministero. Ecco i 4 possibili scenari

L’Istituto Superiore di Sanità ha diffuso il documento  “Elementi di preparazione e risposta a COVID-19 nella stagione autunno-invernale”.

Tragedia in Valmalenco: padre, madre e figlia perdono la vita a causa di una frana

Una valanga di detriti è piombata a valle all'imbocco dell'abitato di Chiareggio, località turistica in quota di Chiesa in Valmalenco (Sondrio). Morte tre persone.

Lombardia, nessun nuovo decesso. Aumentano guariti e dimessi

Anche oggi nessun decesso e continuano ad aumentare i guariti e i dimessi (+95). Nella provincia di Monza e Brianza si registrano 4 nuovi casi.

PizzAut va “a nozze”. Catering speciale al matrimonio di due infermieri

Il food truck di PizzAut sarà dunque il grande protagonista del banchetto nuziale con la gioia, l'impegno e il talento di sempre.

ATS Brianza: quali regole valgono per il rientro dall’estero?

Per le persone di cui è consentito l’ingresso vi è l’obbligo di comunicare immediatamente al Dipartimento di Prevenzione il proprio ingresso in Italia.