05 Luglio 2020 Segnala una notizia
Trovato con mezzo etto di cocaina e oltre 1.000 euro: spacciatore in manette

Trovato con mezzo etto di cocaina e oltre 1.000 euro: spacciatore in manette

5 Settembre 2019

Andava in giro per Giussano con addosso 52 grammi di cocaina, di cui ha tentato di liberarsi per non farsi beccare dai Carabinieri. A nulla è servito il tentativo perché i militari lo hanno subito fermato, recuperando l’involucro gettato a terra.

Il ragazzo, un marocchino di 22 anni, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione cittadina giovedì 5  settembre in via Alberto da Giussano. Dovrà rispondere dell’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Il giovane, in Italia senza fissa dimora, celibe, disoccupato, pregiudicato per reati specifici e irregolare sul territorio nazionale, è stato trovato anche in possesso di 1050 euro, ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 4 luglio

I dati di oggi riportano buone notizie per quanto riguarda il calo dei ricoveri (-10), con un positivo '- 5' relativamente alle terapie intensive.

Monza, IMU non pagata: dal comune 226 avvisi di accertamento

Gli avvisi di accertamento avvertono dell’irregolarità e sollecitano i cittadini a mettersi in regola per evitare ulteriori, nonché più gravose, conseguenze.

Invisimask: le innovative mascherine trasparenti per tornare a sorridere

Pensata e realizzata dall’azienda milanese di Davide Credaro è il prodotto del momento indispensabile per i non udenti.

Asfalti Brianza, notte da incubo a Concorezzo. Capitanio: “Denunciate i malori alla polizia”

Il comitato: "Gli odori insopportabili e la consapevolezza che l'azienda liberi nell'aria sostanze cancerogene, stanno facendo crollare la credibilità delle istituzioni territoriali"

Arcore, Berlusconi ha in mente una pinacoteca? Il progetto passerà dal Consiglio

La giunta Colombo è al lavoro insieme ai tecnici del Cavaliere per stendere una convenzione legata al progetto urbanistico.