17 Febbraio 2020 Segnala una notizia
Ex ospedale Vimercate, audizione in Regione. PD: "Accordo pieno di incertezze"

Ex ospedale Vimercate, audizione in Regione. PD: “Accordo pieno di incertezze”

12 Settembre 2019

«Un accordo frettoloso, che lascia aperti molti interrogativi sia sulla pianificazione che sui contenuti»: così il PD Regionale definisce il progetto relativo all’ex ospedale di Vimercate, a seguito dell’audizione che mercoledì 11 settembre si è tenuta in Regione Lombardia.

Gigi Ponti

L’audizione era stata chiesta a giugno proprio dal PD, per voce del capogruppo Gigi Ponti, che aveva inoltrato una richiesta formale al Presidente della Commissione Regionale Sanità e Politiche sociali, Emanuele Monti, affinché venisse convocata una seduta per conoscere lo stato di fatto in merito all’area dell’ex nosocomio. Successivamente alla richiesta, a luglio è stata annunciata la firma di un accordo tra le parti interessate. E proprio su questo sono stati ascoltati dal sindaco di Vimercate Francesco Sartini e il Direttore Generale dell’Asst Nunzio Del Sorbo.

«Abbiamo chiesto l’audizione per avere risposte certe su un accordo di massima ma non abbiamo trovato certezze né sul percorso del progetto né sui tempi – hanno commentato il Consigliere Regionale Gigi Ponti e il Vicepresidente del Consiglio Carlo Borghetti, entrambi PD – Non ci sono state date certezze nemmeno sulle risorse destinate dalla Regione, né sulla valutazione economica della parte pubblica del progetto né sui contenuti definitivi del futuro Presst».

All’incontro erano presenti anche i consiglieri di opposizione di Vimercate Mariasole Mascia, Mattia Frigerio e Alessandro Cagliani.

«Ad oggi l’unica cosa certa è che prenderà avvio il lotto numero 1, di interesse esclusivamente privato – ha commentato Mascia – Il lotto 2, quello che interessa alla città e sul quale insistono tutti i veri interessi pubblici è rinviato a data da destinarsi. Il fatto che si sia svincolato il lotto 1 di interesse privato e che gli interessi pubblici e i conseguenti oneri gravino tutti sul lotto 2 lascia enormi dubbi sull’appetibilità dell’intervento e, quindi, sulle effettive possibilità che l’area venga venduta in tempi ragionevoli a operatori privati interessati. Il rischio che l’ex ospedale cada in un progressivo degrado è più che reale».

«Ribadiamo che la città ha bisogno di risposte per pianificare un progetto di rilancio del suo ruolo all’interno del contesto territoriale – hanno concluso Ponti e Borghetti – Il Direttore Generale dell’Asst di Vimercate, Del Sorbo, ha promesso di inviare al più presto una relazione dettagliata sul progetto. Speriamo che almeno quella sia esaustiva».

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

La Juve vince di rigore: secondo ko stagionale per il Monza, Brocchi irritato

Il cammino del Monza non cambia di una virgola: la corazzata di Brocchi è saldamente in testa alla classifica con un divario quasi abissale dalle inseguitrici.

La Saugella Monza brilla a Jesi: Filottrano battuta 3-0

Ortolani e compagne sempre determinate e lucide nel confronto con le marchigiane, stoppate in tre set.

In Eurolega il Monza sfiora il colpaccio con il Porto

Il Monza gioca la migliore partita della stagione, tiene testa al Porto ma esce sconfitto con la consapevolezza di aver giocato alla pari con i campioni di Portogallo.

A.C. Renate: Galuppini stende la Pistoiese, la formazione brianzola torna seconda

Il Renate ottiene la terza vittoria casalinga consecutiva e dopo due mesi torna ad occupare la seconda posizione in classifica.

Seregno Calcio e Virtus Bergamo, la formazione brianzola vince e sale a quota 39 punti

Seregno Calcio e Virtus Bergamo scendono in campo per disputare la giornata di campionato numero ventisette. La squadra di casa parte aggressiva sin dalle prime battute di gioco. All’11’, su azione da calcio d’angolo, Invernizzi mette una palla d’oro per Lucatti che la incorna, spedendola in porta. Il bomber brianzolo porta in vantaggio i suoi: […]