28 Febbraio 2020 Segnala una notizia
Monza, il consigliere Piffer dichiara guerra al circo e ai suoi manifesti abusivi

Monza, il consigliere Piffer dichiara guerra al circo e ai suoi manifesti abusivi

27 Settembre 2019

Arriva il circo in città e a Monza, puntuale, scoppia la polemica. A dar voce al malcontento il capogruppo di Civicamente Monza, Paolo Piffer, che più volte ha espresso la sua posizione contraria alla presenza di spettacoli che vedono coinvolti animali.

Ma in questa occasione il disappunto si fa doppio: da una parte per la partecipazione di fauna esotica, dall’altra per l'”invasione” di manifesti presenti nel centro storico che invitano i cittadini allo spettacolo.

Riceviamo e pubblichiamo la lettera aperta giunta in redazione del consigliere Paolo Piffer

Grazie Circo Millenium. Grazie perché sicuramente anche voi, come tutti gli altri vostri colleghi , amate tantissimo gli animali,  che tra l’altro ho letto provengono da tutti e 5 i continenti. Wow! 

Grazie perché dal 4 al 14 ottobre porterete anche nella nostra città quel tocco esotico che manca un po’ a Monza, e non ci dormiamo la notte.

Grazie a nome di tutte le mamme e i padri che accompagneranno i loro figli ai vostri spettacoli convinti di far loro del bene e di avvicinarli alla natura 

Ma soprattutto, GRAZIE, grazie e ancora grazie per aver tappezzato abusivamente il nostro centro storico. Le casse del Comune sono un po’ a secco e i proventi derivanti delle vostre multe ci faranno molto comodo, magari ci finanzieremo qualche progetto finalizzato alla tutela degli animali e all’educazione civica. 

Per info

Art. 663 c.p. L’affissione abusiva è punita con la sanzione amministrativa pecuniaria da 51 a 309 euro che può essere applicata ANCHE DAL SINDACO della località in cui si realizza il comportamento vietato.  In caso di pubblicità abusiva, trattandosi di illecito amministrativo, anche le istituzioni (sindaco o polizia municipale) hanno degli OBBLIGHI precisi: sono tenuti a coprire o rimuovere il manifesto pubblicitario abusivo a spese del responsabile ed irrogare le sanzioni dovute per legge.

Ora invito tutti i cittadini che amano davvero gli animali a fotografare ogni locandina abusiva e di inviarmi la segnalazione con l’indirizzo esatto dell’affissione a  dimmitutto@paolopiffer.it o direttamente a plannonaria@comune.monza.it

Ah dimenticavo! Io amo follemente l’arte circense, ma solo quella che non sfrutta gli animali. 

Ps: i tempi in cui finivamo sulle testate nazionali con l’assessore Longo che festeggiava una città circus free sono ormai un vecchio ricordo. Peccato. 

Paolo Piffer 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Riapertura delle scuole: la Lombardia decide nel weekend

Per sapere se lunedì 2 marzo sarà possibile tornare a scuola bisognerà attende il fine settimana. Le dichiarazioni del presidente Fontana e del vice Sala.

Primo caso in Abruzzo: è un impiegato di banca di Brugherio

La famiglia è tenuta in isolamento domiciliare fiduciario e nessuno dei componenti presenta al momento sintomi.

Coronavirus, le buone notizie dalla Brianza: la dipendente di Agrate ricoverata, torna a casa

Coronavirus, buone notizie dalla Brianza: è tornata a casa la donna positiva al test, che lavora ad Agrate ed è risultato negativo il presunto contagiato, ricoverato in isolamento all'ospedale di Carate.

Ministero Beni Culturali: concorso per 500 custodi. Titolo di studio: Licenza media

Le figure ricercate dal Ministero sono: operatori alla custodia, vigilanza e accoglienza da assumere a tempo pieno e indeterminato.

Valanga, Giovanni Ripamonti atleta del Monza Marathon Team muore in Iran

Giovanni Ripamonti, 67 anni, sposato con Elisabetta, era accompagnato dal figlio e da una guida.