17 Giugno 2021 Segnala una notizia
U.S. Biassono: Juniores pronti per la "2 Giorni Internazionale di Vertova"

U.S. Biassono: Juniores pronti per la “2 Giorni Internazionale di Vertova”

23 Agosto 2019

Un weekend spalla a spalla con i migliori Juniores al mondo attende gli atleti dell’Unione Sportiva Biassono che sabato e domenica parteciperanno alla “2 Giorni Internazionale Juniores di Vertova”.

Si inizierà sabato 24 agosto quando, alle 14.00, dal centro di Vertova, partirà la prima prova: il 23° Trofeo Comune” abbinato al 18° Memorial Pietro Merelli”, gara di 81 chilometri (8 giri, ndr) a cui i tecnici biassonesi hanno iscritto: Simone Lo Bartolo, Marco Colombo, Filippo Colombo, Mattia Sormani e Paolo Giambersio.

Si proseguirà il giorno seguente con la seconda, più impegnativa prova: il “49° Trofeo Emilio Paganessi”.  Per affrontare i 134 chilometri di corsa, i tecnici Colombo e Tunesi hanno deciso di schierare: Marco Colombo, Paolo Giambersio, Mattia Sormani Giacomo Villa e Alessandro Miolo. La gara muoverà da Vertova alle ore 9.00 e si concluderà, sempre a Vertova, alle 12.30.

All’evento sportivo, oltre ad U.S. Biassono, sono attese altre trentuno formazioni, molte delle quali sono Rappresentative Nazionali.

GLI ALLIEVI A BERZONNO – Domenica pomeriggio, con partenza alle 14.00, gli Allievi di U.S. Biassono correranno il settimo “Memorial Orlandi” di Berzonno, nel Novarese. Gli atleti dovranno compiere dieci giri di un circuito locale di 8,5 chilometri prima di terminare la prova tagliando la linea d’arrivo.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi