08 Agosto 2020 Segnala una notizia
Monza partecipa a “Ospedali aperti”: visite gratuite per la Sclerodermia

Monza partecipa a “Ospedali aperti”: visite gratuite per la Sclerodermia

27 Agosto 2019

Far “fiorire” l’informazione sulla Sclerosi Sistemica attraverso visite specialistiche gratuite per la diagnosi precoce. Anche quest’anno la ASST di Monza aderisce ad “Ospedali Aperti”, l’iniziativa di GILS, Gruppo Italiano per la Lotta alla Sclerodermia.

Venerdì 27 settembre, dalle 10 alle 13, tutti i cittadini che hanno riconosciuto i primi sintomi possono recarsi presso la ASST Monza Ospedale San Gerardo – Palazzina Accoglienza Reumatologia, 4° piano, dove la dott.ssa Maria Rosa Pozzi effettuerà controlli gratuiti senza bisogno di prenotazione e dove sono già seguite circa 140 persone l’anno con Sclerosi Sistemica. In particolare le visite sono dedicate a tutti quei cittadini che hanno avuto episodi in cui le dita sono diventate bianche e fredde, uno dei primi sintomi della malattia dovuto alla vasocostrizione delle piccole arterie delle dita che riduce il flusso di sangue; o ancora dita diventate viola e blu, segnale del sangue povero di ossigeno che assume un colore rosso scuro, tendente al blu che si traduce in una modificazione del colore della pelle.

È importante infatti imparare a conoscere i sintomi di patologie invalidanti come la Sclerodermia, quali l’indurimento e l’ispessimento della cute, dolori articolari diffusi, difficoltà di deglutizione, pirosi, ossia la sensazione di bruciore gastrico e contrattura delle dita.

Conoscere significa prevenire. Per questo anche quest’anno aderiamo con favore a questa iniziativa di prevenzione – sottolinea il Direttore Generale della ASST di Monza Mario Alparone – perché solo grazie alla diagnosi precoce i medici possono, in alcuni casi, limitare l’avanzare della malattia migliorando l’aspettativa e la qualità della vita dei pazienti”.

La Giornata del Ciclamino, appuntamento storico promosso dal GILS, approderà in oltre 100 piazze italiane domenica 29 settembre per sostenere la ricerca. Il ricavato dell’offerta dei ciclamini contribuirà a finanziare un Bando di Ricerca pubblico di 30mila euro, con tema libero sulla patologia, riservato a un giovane ricercatore sotto i 40 anni, e un progetto da 20mila euro da dedicare a borse di scambio per brevi periodi da suddividere tra le nove Scleroderma Unit promosse da GILS.

La Giornata del Ciclamino rappresenta per il GILS un’occasione fondamentale per diffondere conoscenza su una malattia ancora poco nota e favorirne, quindi, la prevenzione tramite una diagnosi precoce, decisiva ai fini della qualità della vita dei pazienti e della loro sopravvivenza. Per questo, anche per questa edizione, la ASST di Monza partecipa all’iniziativa.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Monza, la storia di Francesco Cingi, barista dell’Auchan in cammino sulla via Francigena

Ceetrus, la società che gestisce la galleria commerciale, ha ricomprato gli scarponi rubati al monzese. Il Direttore Corrado Stivanin: "Vogliamo sostenerlo in questo suo percorso diventando una sorta di assicurazione contro eventuali disagi o momenti di difficoltà che potrà trovare lungo il cammino".

Anziana morta, svolta nelle indagini. Il marito confessa: “L’ho strangolata”

Le motivazione del gesto sono ancora da approfondire ma non si esclude l’impeto di ira in un contesto familiare drammatico delineato da tanta sofferenza.

Monopattini a Monza, sventato il primo tentativo di furto. La ditta sporge denuncia

Tentativo di furto sventato dall'Arma dei Carabinieri di Monza a danno della nuova flotta di monopattini della Dott, primo operatore a offrire l’innovativo servizio di sharing nella città di Teodolinda.

Lombardia, nessun decesso. In Brianza 7 nuovi contagi

Nessun decesso, due persone uscite dalla terapia intensiva, nessun contagio a Cremona e 152 guariti e dimessi in più. Questi i principali dati di venerdì 7 agosto.

Bagno al lago? Ecco quali sono le acque balneabili

Risultano balneabili tutte le località lecchesi con l’unica eccezione per la località Malpensata a Lecco, temporaneamente non accessibile per motivi di sicurezza.