Quantcast
Monza, ubriaco prende a calci le auto in sosta: fermato dalla locale - MBNews
Attualità

Monza, ubriaco prende a calci le auto in sosta: fermato dalla locale

L'uomo è risultato essere irregolare sul territorio dello Stato italiano e per lui è scattata la denuncia per danneggiamento e per violazione alla normativa sugli immigrati.

Polizia-Locale-monza-mb
Ubriaco prendeva a calci e pugni le auto in sosta in via Dei Mille a Monza. E’ successo mercoledì 31 luglio nel primo pomeriggio, protagonista della vicenda un uomo di 36 anni marocchino irregolare sul territorio italiano. Intorno alle 14 alcuni passanti, testimoni dell’accaduto hanno avvertito la Polizia Locale che, quando si è recata sul posto, ha trovato l’uomo che brandiva due bottiglie di birra, urlando e sputando prima di iniziare a denudarsi finendo poi con il ferirsi picchiandosi il petto.
Gli agenti intervenuti del gruppo NOST hanno quindi chiesto l’intervento della Croce Rossa ma nel frattempo l’uomo è andato su tutte le furie e ha iniziato a sbattere la testa contro il suolo.
Gli agenti sono quindi intervenuti utilizzando i braccialetti contenitivi e il cuscino contenitivo per  evitare che causasse lesioni a sé e agli altri.
Sul posto è intervenuta anche  una pattuglia della questura di Monza in ausilio fino all’arrivo dell’ambulanza che ha trasportato l’uomo all’ospedale San Gerardo dove è stato sedato e trattenuto. 
L’uomo è risultato essere irregolare sul territorio dello Stato italiano e per lui è scattata la denuncia per danneggiamento e per violazione alla normativa sugli immigrati.