03 Giugno 2020 Segnala una notizia
Monza, vendono droga a un 17enne: spacciatori giovanissimi in manette

Monza, vendono droga a un 17enne: spacciatori giovanissimi in manette

8 Agosto 2019

Droga a un minorenne: per questo, due cittadini gambiani sono finiti nei guai. Entrambi richiedenti asilo, domiciliati a Bernareggio e Besana, i due sono stati arrestati per spaccio di sostanza stupefacente, reato aggravato dal fatto che l’acquirente fosse un ragazzino d’età inferiore ai 18 anni.

I due spacciatori sono stati arrestati a Monza, dalla Polizia di Stato, nel pomeriggio di mercoledì 7 agosto. La Squadra Volante della Questura, coadiuvata dagli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Lombardia, si trovavano impegnati in un servizio di prevenzione e controllo straordinario del territorio, quando hanno notato un viavai sospetto nei pressi dei giardini pubblici di via Azzone Visconti.

Hanno così predisposto un servizio di osservazione discreta, notando in un paio di circostanze alcune persone avvicinarsi a un gruppo di stranieri e, dopo aver confabulato con questi, allontanarsi. Tra questi, anche un ragazzino, evidentemente molto giovane, che dopo aver parlato con due stranieri ha consegnato del denaro per ricevere in cambio un involucro sospetto che ha messo immediatamente in tasca.

I tre sono stati fermati separatamente: il ragazzo, 17enne residente in Brianza, è stato trovato con 4 grammi di hashish e 2 di marijuana, mentre i due stranieri, A.K. e S.L., rispettivamente di 22 e 23 anni, con 62 grammi di hashish, già divise in dosi.

L’acquirente è stato segnalato come assuntore, mentre i due spacciatori arrestati. Nei guai è finito anche un terzo ragazzo, D.A.B., 22 anni, residente a Renate, che alla vista degli agenti si è disfatto di un involucro contenute 7 grammi di hashish. Nell’area sono stati rinvenuti buttati a terra anche 50 grammi tra hashish e marijuana, sequestrata a carico di ignoti.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 1° giugno

Nella regione Lombardia i casi positivi registrati al 1° giugno sono 89.018 dall’inizio dell’epidemia. I nuovi casi positivi sono 50 (1,4% rapporto con i tamponi giornalieri).

San Gerardo, ambulatorio post Covid-19: “300 pazienti nei prossimi 3 mesi”

Apre al San Gerardo un ambulatorio innovativo, dedicato allo studio e alla gestione post Covid-19 dei pazienti. Il coordinatore, prof. Paolo Bonfanti: "Visiteremo 300 pazienti in 3 mesi".

Zero nuovi casi a Monza. Ecco l’aggiornamento fornito dai sindaci

La città di Monza ieri ha registrato zero nuovi casi di contagio rispetto alle precedenti 24 ore. E' la seconda volta dopo il 12 maggio.

Ondata di maltempo in Brianza, pioggia e grandine. Temperature in calo

Un'ondata di maltempo si sta scatenando in queste ore in Brianza. Pioggia, grandine, raffiche di vento e un brusco calo delle temperature caratterizzano il meteo brianzolo. 

Insospettabile mobiliere di giorno, violentatore di notte: 39enne in manette

E' finito in carcere un uomo di 39 anni, che di giorno era un'insospettabile mobiliere, mentre di notte si trasformava in uno stupratore. Cinque gli episodi contestati in giro per la Brianza.