12 Agosto 2020 Segnala una notizia
Sciopero nazionale. 24 luglio tutti i settori e 26 luglio trasporto aereo

Sciopero nazionale. 24 luglio tutti i settori e 26 luglio trasporto aereo

23 Luglio 2019

A proclamare la protesta sono stati unitariamente i sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti “per dare sostegno alla piattaforma unitaria di proposte ‘Rimettiamo in movimento il Paese’ indirizzata al Governo, per avviare un confronto su trasporti, infrastrutture per renderle efficienti ed efficaci, su regole chiare che impediscano la concorrenza sleale’ tra le imprese e che diano priorità alla sicurezza dei trasporti e sul lavoro, nonché alla tutela ambientale e sul diritto di sciopero“.

Il giorno mercoledì 24 luglio lo sciopero interesserà tutti i settori, il trasporto pubblico locale, ferroviario, merci e logistica, il trasporto marittimo e i porti, le autostrade, i taxi, l’autonoleggio. Nel tpl e nel trasporto extraurbano. Lo sciopero, nel rispetto delle fasce orarie di garanzia, sarà di 4 ore.

“Lo sciopero, il primo unitario e nazionale dell’intero comparto – spiega Sara Tripodi, segretario generale della Filt-Cgil di Monza e Brianza –, serve per dare dignità al settore del trasporto delle persone, determinato da ingenti tagli e da mancanza di investimenti, e a quello del trasporto merci e della logistica, settore in crescita ma determinato da condizioni di lavoro precarie e dalle regole poco chiare”.

“L’azione di sciopero – ha aggiunto Tripodi – ha diverse motivazioni racchiuse nella piattaforma ‘rimettiamo in moto il paese’ e chiede delle risposte dal governo, per dare dignità ai lavoratori del settore con investimenti e regole certe, in un contesto dove i principali contratti nazionali di settore sono scaduti o in scadenza (CCNL mobilità-attività ferroviarie e trasporto pubblico locale, settore merci logistica e autotrasporto in scadenza a dicembre 2019 e settore aereo). Alle 10,00 i lavoratori di tutti i settori della Lombardia si ritroveranno in prefettura a Milano per manifestare”.

Anche i lavoratori della Brianza daranno un loro contributo, con un presidio mattutino davanti al magazzino di Burago di Amazon, come emblema di una tipologia di lavoro della logistica il “delivery” che cambia ed è in crescita esponenziale. Dietro un click ci sono migliaia di persone che lavorano e movimentano merci e persone.

“Lo sciopero ha l’obiettivo di restituire dignità a questi lavoratori!”, ha concluso la segretaria generale di Filt-Cgil di Monza e Brianza.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Monza, 200 mila euro per tre spazi verdi a San Biagio, a Cazzaniga e a Triante

"Prendersi cura della città, di ogni spazio e, soprattutto, ripartire dai più piccoli è fondamentale, perché attraverso loro possiamo raccontare un mondo diverso in cui il gioco e l’aggregazione diventano parte essenziale di un percorso di crescita, spiega il Sindaco Dario Allevi.

Escort Advisor: nel post lockdown crollano le tariffe. Brianza controtendenza: +6%

Sono le rilevazione di Escort Advisor, il sito di recensioni di escort più visitato in Europa, che vanta oltre 2 milioni e 300 mila utenti mensili solo in Italia.

Monza, la storia di Francesco Cingi, barista dell’Auchan in cammino sulla via Francigena

Ceetrus, la società che gestisce la galleria commerciale, ha ricomprato gli scarponi rubati al monzese. Il Direttore Corrado Stivanin: "Vogliamo sostenerlo in questo suo percorso diventando una sorta di assicurazione contro eventuali disagi o momenti di difficoltà che potrà trovare lungo il cammino".

Serie B alle porte, il Monza presenta le nuove maglie e l’attaccante Gytkjaer

Tre le divise da gioco per il prossimo campionato. Il nuovo official sponsor sarà WITHU. All'evento in Autodromo arriva anche il nuovo acquisto, il 30enne bomber della Nazionale danese.

Centro sportivo Nei, il comune proroga la concessione per la parete di arrampicata

Il Comune di Monza ha deciso di prorogare la concessione del servizio di gestione della parete artificiale di arrampicata sportiva presso il NEI, all'ASA CLIMBING di Monza.