19 Settembre 2019 Segnala una notizia
Morti sul lavoro, sette vittime in sette mesi. Cgil: "È ora di agire!"

Morti sul lavoro, sette vittime in sette mesi. Cgil: “È ora di agire!”

19 Luglio 2019

Sette morti sul lavoro in sette mesi. Questo il bilancio inaccettabile del 2019 del lavoro in Brianza. Non ce l’ha fatta l’operaio caduto dal tetto di un cascinale in demolizione a Varedo. Il settore delle costruzioni è il più colpito in Brianza dalle morti bianche.

Alla sua famiglia va il cordoglio delle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil di Monza e Brianza che più volte in questi mesi si sono mobilitate per chiedere maggiore sicurezza sui luoghi di lavoro, più formazione ai lavoratori e più controlli nelle aziende e nei cantieri.

Il 7 giugno scorso i Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (Rls) si erano dati appuntamento per una marcia unitaria: una manifestazione che aveva sfilato per le vie del centro città al grido “basta morti sul lavoro” che si è conclusa in prefettura. E proprio con la prefettura i sindacati stanno costruendo un nuovo protocollo a livello provinciale con l’obiettivo di aumentare la capacità di fare sistema di tutti i soggetti territoriali per migliorare la prevenzione degli infortuni.

“Un altro lavoratore non farà ritorno a casa in Brianza – è il commento amaro delle segreterie provinciali di Cgil, Cisl e Uil e delle categorie degli edili –. Laboriosa e ricca, la nostra provincia sta mostrando la sua faccia peggiore nella sicurezza sul lavoro. Sette morti dall’inizio dell’anno mostrano l’esigenza di un maggior numero di ispettori e di controlli, oltre alla necessità di un avanzamento culturale”.

“Il tempo delle discussioni deve essere sostituito con l’agire di tutti i soggetti preposti”, hanno concluso unitariamente le rappresentanze sindacali.

 

Foto d’apertura d’archivio

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Desio, 32enne precipita dall’ecomostro di via Volta: gravissima

Ancora in corso la ricostruzione di quanto accaduto, che riporta alla luce la questione relativa alla sicurezza dell'area

Il Calcio Monza schiacciasassi, ma tra buche e code alla biglietteria

La squadra è una potenza, ma per i tifosi non è così facile accedere allo stadio: tre i maggiori problemi che abbiamo individuato che presto dovranno essere risolti.

Monza, un anno di Ponte Colombo chiuso. A breve la gara per la demolizione

I costi previsti per la demolizione e ricostruzione della passerella sono di circa 750mila euro

Scoperta officina abusiva: all’interno auto usate da rapinatori e spacciatori

i “titolari”, padre e figlio, sono stati denunciati, mentre per altre tre persone è stato proposto di foglio di via. Arrestato un quinto uomo

IKEA assume oltre 70 diplomati e laureati

L'azienda assumerà oltre 70 figure da inserire su tutto il territorio nazionale tra addetti vendita, consulenti, collaboratori..