Quantcast
Monza, blitz nei negozi etnici. Multe per 5mila euro e 100kg di pesce deteriorato sequestrato - MBNews
Attualità

Monza, blitz nei negozi etnici. Multe per 5mila euro e 100kg di pesce deteriorato sequestrato

Per l'assessore Arena: "La sinistra ha fatto fiorire negli anni dei veri e propri ghettI".

sequestro-negozio-etnico

Tre multe per un totale di circa 5mila euro e 100 kg di pesce sequestrato perché conservato male. Questo il risultato del blitz dei NAS dei Carabinieri e della Polizia Locale nei negozi etnici della zona di piazza Diaz a Monza organizzato nei giorni scorsi.

“Il blitz è, prima di tutto, una prima risposta alle richieste dei residenti di piazza Diaz- hanno spiegato il Sindaco Dario Allevi e l’Assessore alla Sicurezza Federico Arena- L’operazione parte, infatti, dalle numerose segnalazioni che ci hanno fatto e i controlli sui negozi etnici sono una delle principali istanze emerse nei diversi incontri avuti”.

Scarsa pulizia dei pavimenti e dei piani di appoggio e presenza sugli scaffali di prodotti preconfezionati scaduti come bibite analcoliche, cereali, frutta secca e spezie. È quello che hanno trovato gli agenti in un esercizio commerciale etnico in piazza Diaz. Al proprietario sono state contestate irregolarità e una multa di 2.000 euro e la diffida affinché venga distrutta la merce scaduta.

In un altro esercizio commerciale etnico in via Cavour gli agenti hanno sequestrato 100kg di pesce deteriorato. Al negoziante una multa di 2mila euro oltre a un’altra multa di 1.100 euro per violazioni delleDisposizioni relative ai controlli di conformità alle norme di commercializzazione applicabili nel settore degli ortofrutticoli freschi”.

La sinistra ha fatto fiorire negli anni dei veri e propri ghetti– ha commentato l’assessore alla Sicurezza Federico Arena su Facebook- , ora tocca a noi dimostrare costantemente che anche questi negozi devono rispettare le NOSTRE regole!”