Quantcast
Morgan denuncia il nuovo proprietario della sua casa di Monza finita all'asta - MBNews
Attualità

Morgan denuncia il nuovo proprietario della sua casa di Monza finita all’asta

Dopo lo sfratto, l'artista avrebbe tentato di riacquistarla, ma il nuovo proprietario gli avrebbe chiesto più del doppio del prezzo di acquisto

morgan

Il caso Morgan, che è stato recentemente sfrattato dalla sua casa di Monza, continua a far discutere.

Nei giorni scorsi, infatti, l’artista ha annunciato di avere sporto denuncia nei confronti della persona che ha acquistato la sua casa all’asta. Denuncia confermata da uno dei suoi avvocati, Roberto Iannacone: «Questa persona ha lasciato intendere di essere disposto a rivendergli la sua casa a un sovrapprezzo rispetto alla cifra a cui l’ha acquistata all’asta – racconta Iannucci – Al momento di farlo, però, ha chiesto molto di più, più del doppio, ponendo fine alla trattativa. Con questa denuncia si vuole verificare ci siano gli estremi per parlare di speculazione e per ipotizzare un reato. Morgan si è sentito vittima di un tentativo di speculazione e vuole evitare che ciò possa accadere ad altri».

Non solo. Sulla scia della posizione presa subito dopo il suo sfratto da Vittorio Sgarbi, che ha messo a disposizione anche una casa nel Comune di Sutri dove è sindaco, nei prossimi giorni verrà discussa un’interrogazione parlamentare per chiedere che la casa venga lasciata a Morgan perché patrimonio artistico. In questo senso, dovrebbe essere richiesto un disegno di legge, dal momento che, come spiegato dallo stesso Morgan, “attualmente non esistono modalità che la salvaguardino”.