07 Agosto 2020 Segnala una notizia
Le classifiche estive FIT cambiano volto al Master della Brianza: ecco chi sono i nuovi numeri 1

Le classifiche estive FIT cambiano volto al Master della Brianza: ecco chi sono i nuovi numeri 1

30 Luglio 2019

Una settimana in grado di cambiare volto a un’intera stagione. È quella che ha vissuto il 39° Master della Brianza, che ha mandato in archivio la penultima tappa del circuito, lasciandone una sola (per categoria) da disputare al rientro dopo il mese di pausa estiva. E poi c’è stato il ribaltone nei ranking generali provocato dall’aggiornamento di luglio delle classifiche federali.

La conseguenza diretta è che in un colpo solo sono cambiati tutti i tre numeri 1 della stagione, mutando notevolmente gli scenari in chiave Master finale. A livello di Terza categoria il grande deluso è sicuramente il 24enne cubano del Tc Villasanta Marcos Lazo Espinosa, che è diventato il secondo dopo Andrea Fanzaga in grado di vincere due tappe nel corso della stagione ma che proprio in virtù dei suoi successi è stato promosso da 3.1 a 2.8 (così come lo stesso Fanzaga), trovandosi costretto a dire addio – o arrivederci – al Master della Brianza. Così, il suo successo sui campi del Tennis Club Arcore, dove in finale ha lasciato appena tre game (6-2 6-1) ad Aldo Paolo Iacono, resterà nelle statistiche ma perde in peso specifico.

Da rimarcare a questo punto l’approdo al comando della classifica di Andrea Maronati, che ad Arcore non c’era ma che grazie alle due finali e al passaggio fra i ‘Seconda’ dei suoi diretti concorrenti è ora leader in classifica. Alle sue spalle Lorenzo Notarianni e altri due nomi nuovi per la categoria, Andrea Liotta e Massimo Michele Zanini. Entrambi sono stati fra i protagonisti a livello di quarta categoria, e visto il passaggio di classifica a 3.5 sono stati giustamente ricollocati nel ranking riservato, per l’appunto, ai ‘Terza’, così da non perdere il diritto di puntare al Master.

Nel complesso, la quarta categoria ha smarrito in un colpo solo 11 dei primi 13 della classifica, fra i quali tutti i vincitori delle prime sei tappe, e ora premia Federico Elli, capace di trovarsi al posto giusto nel momento giusto. Il 4.1 dell’Asd Idee in Movimento di Aicurzio (Monza e Brianza), al debutto stagionale nel circuito, ha vinto a sorpresa nella tappa del Tennis Enjoy No Limits di Carnate, raccogliendo 20 punti che gli sono bastati per salire al comando della classifica, davanti a un quartetto di giocatori a quota 15 punti. Fra loro anche il finalista di Carnate, Stefano Garghentini, sconfitto con il punteggio di 6-2 6-4. Ne consegue che, con la distanza fra i giocatori così ridotta, sarà ancor più importante in chiave Master l’ultima tappa della stagione, in programma dal 31 agosto al 15 settembre alla Polisportiva Besanese di Besana Brianza. Lo stesso discorso vale anche per il femminile: la classifica ha dovuto dire addio a tutte le prime cinque, da Francesca Tanzi a Rachele Paloschi, passando per il terzetto Borsatti, Prisco, Piazza. Tutte sono state promosse almeno 3.3, perdendo il diritto di partecipare al Master e spianando la strada a Laura Colombo. Ora è lei, due volte semifinalista nel corso della stagione, la leader di un Circuito più aperto che mai. Dal 31 agosto le ultime tappe, che definiranno le classifiche in vista del Master finale, dal 21 al 28 settembre alla Villa Reale di Monza.

LE CLASSIFICHE
LA TOP 4 (terza categoria maschile): 1. Maronati 35 punti; 2 (parimerito). Notarianni, Liotta, Zanini 25 punti.
LA TOP 5 (quarta categoria maschile): 1. Elli 20 punti; 2 (parimerito). Balconi, Scotti, Garghentini, Sebben 15 punti.
LA TOP 5 (terza categoria femminile): 1. L.Colombo 20 punti; 2 (parimerito). Andreoli, Dedè, Quaroni, C. Colombo 15 punti.
LA TOP 5 (i circoli): 1 (parimerito). Tennis Club Lecco,Villa Reale Monza,Tennis Club Villasanta 95 punti; 2 (parimerito). Csa Tennis Agrate, Circolo Tennis Giussano 80 punti.

I RISULTATI
Tennis Club Arcore – Arcore (MB)
Singolare maschile terza categoria
Quarti di finale: Lazo Espinosa b. Orrù ritiro, Bosi b. Figini 2-6 6-1 6-3, Iacono b. Catalano 6-3 5-7 6-1, Buglisi b. Barretta 5-7 4-4 ritiro. Semifinali: Lazo Espinosa b. Bosi 7-6 6-2, Iacono b. Buglisi 7-5 6-1. Finale: Lazo Espinosa b. Iacono 6-2 6-1.

Tennis Enjoy No Limits – Carnate (MB)
Singolare maschile quarta categoria
Quarti di finale: Zanini b. Staka 6-3 6-3, Garghentini b. Ferrario 6-0 0-6 6-3, Sebben b. Liotta 6-4 5-7 6-3, Elli b. Zenga 7-5 0-6 6-1. Semifinali: Garghentini b. Zanini 6-4 6-4, Elli b. Sebben ritiro. Finale: Elli b. Garghentini 6-2 6-4.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Monza, la storia di Francesco Cingi, barista dell’Auchan in cammino sulla via Francigena

Ceetrus, la società che gestisce la galleria commerciale, ha ricomprato gli scarponi rubati al monzese. Il Direttore Corrado Stivanin: "Vogliamo sostenerlo in questo suo percorso diventando una sorta di assicurazione contro eventuali disagi o momenti di difficoltà che potrà trovare lungo il cammino".

Lombardia, nessun decesso. In Brianza 7 nuovi contagi

Nessun decesso, due persone uscite dalla terapia intensiva, nessun contagio a Cremona e 152 guariti e dimessi in più. Questi i principali dati di venerdì 7 agosto.

Monopattini a Monza, sventato il primo tentativo di furto. La ditta sporge denuncia

Tentativo di furto sventato dall'Arma dei Carabinieri di Monza a danno della nuova flotta di monopattini della Dott, primo operatore a offrire l’innovativo servizio di sharing nella città di Teodolinda.

Brugherio, una roulotte e un camion avvolti dalle fiamme. Vigili del fuoco in azione

Ieri alle ore 20.45, le squadre del Comando dei Vigili del fuoco di Monza e Brianza sono intervenute nel Comune di Brugherio, in via Quarto, per l'incendio di un camper ed un camion.

Anziana morta, svolta nelle indagini. Il marito confessa: “L’ho strangolata”

Le motivazione del gesto sono ancora da approfondire ma non si esclude l’impeto di ira in un contesto familiare drammatico delineato da tanta sofferenza.