15 Luglio 2019 Segnala una notizia
Le associazioni fanno rete per l'ambiente. Al LibertHub nascono nuove idee per Monza

Le associazioni fanno rete per l’ambiente. Al LibertHub nascono nuove idee per Monza

8 Luglio 2019

Una giornata di scambio e idee per un futuro green e condiviso della città. Questo l’intento del Progetto Co-Scienza, promotrice dell’evento “Sostenibilità in rete” tenutosi ieri al LibertHub di Monza.

Le associazioni solitamente verso luglio hanno un periodo di maggiore tranquillità e minore attività, dunque hanno sfruttato l’occasione per rafforzare la rete per l’ambiente e pianificare nel dettaglio le azioni concrete per la cittadinanza e il territorio.

Diversi i singoli che si sono messi in gioco, così come vari rappresentanti di associazioni o realtà operanti a Monza e provincia: da Alternativa sfusa (bottega in via Bergamo) a Desbri, Movimento Africa 70, comitato Sant’Albino, Legambiente – Monza, consulta di Cederna, CTG-Forum turismo sociale, Fridays For Future – Monza.

“E’ difficile avere dei momenti dove coordinarsi – racconta Martina Francesca di Co-Scienza – dove capire chi lavora su questi temi e quali sono i punti in comune”.

“La cosa bella di oggi è che non sono venuti solo rappresentanti di associazioni ma anche singoli”. Questi gli intenti con cui Co-Scienza vuole porsi per il prossimo anno, dando “la giusta spinta – continua Martina – in modo che queste iniziative si concretizzino”.

Dopo una fase di conoscenza tra i presenti, Martina di Co-Scienza – che sul lavoro si occupa di metodologie partecipative e dinamiche di gruppo – ha coordinato il gruppo presente.

Attraverso il metodo dell’open space technology i presenti hanno potuto così proporre liberamente i temi per loro importanti all’interno di uno spazio in cui sono i partecipanti stessi a costruire l’agenda degli argomenti, suddividendoli  poi in tavoli di lavoro. Nella seconda fase del pomeriggio i confronti si sono concentrati più “sul concreto e nello specifico – conclude Martina – per programmare i primi passi a settembre”.

I vari progetti per la sostenibilità monzese vedranno quindi la luce da settembre in avanti. Quel che è certo è che si tenterà di stringere relazioni con amministrazioni comunali e comitati di quartiere, monitorare i bandi disponibili e creare un dialogo con tutta la cittadinanza.

Al centro il turismo sostenibile, il consumo intelligente dei rifiuti, l’economia circolare, la mobilità verde e le buone pratiche quotidiane.

Tra le proposte che verranno avviate, nascerà un’app che informi il cittadino sulla sostenibilità monzese (su modello della  “SharingMI” del comune di Milano) o altre applicazioni per organizzare feste o eventi culturali sostenibili. In programma anche una raccolte firme – proposta da Legambiente e altri comitati cittadini – contro il consumo di suolo pubblico, anche per salvaguardare le ultime aree verdi nel quartiere Cazzaniga.

Il 27 settembre, invece, è previsto il 3° sciopero globale per il clima, che vedrà le ragazze e i ragazzi di Fridays For Future – Monza come primi promotori.

L’evento, promosso da Progetto Co-Scienza, si inserisce all’interno del bando “Be fair take care” – finanziato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali e promosso da Regione Lombardia – che ha come focus principale l’Economia Solidale, ovvero un sistema economico alternativo, che pone le sue basi sui concetti di solidarietà, filiera corta, eticità e giustizia.

Articolo e foto di Ludovico Di Muzio

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate il 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Il Monza Calcio ospite a Villa Gernetto: Silvio Berlusconi vuole la serie A

Il Calcio Monza approda in villa Gernetto per parlare del suo futuro assieme al patron Silvio Berlusconi e a tutto lo staff dirigenziale

Europei Under 23, Gobbo trafitto da un listello di legno. Polmone perforato

Il 16enne brianzolo, tesserato con il GB Junior Team, è caduto durante lo scratch venendo perforato da un  listello lungo oltre mezzo metro.

Polizia Locale, giro di vite contro il degrado in Brianza. In arrivo droni e telecamere

Una ventata hi tech per alzare l'asticella della sicurezza, che costerà a Regione Lombardia, solo nella Provincia di Monza e Brianza, 125.300 euro.

Brianza, trasporti pubblici: la nuova tariffazione unica c’è ma non i biglietti

Inizia oggi la rivoluzione biglietto unico, ma nelle biglietterie Trenord ancora non sono state aggiornate le tariffe: si paga 2,50 per il passante più 2 euro per metro, al posto di 2,80

Stragi del sabato sera, controlli sulla strade brianzole: 79 fermati, 19 ubriachi

Maxi servizio della Polizia Stradale. A 17 persone è stata ritirata la patente a una anche l'autovettura: aveva un tasso superiore al 2,50