17 Settembre 2019 Segnala una notizia
I sindacati MB condividono e sostengono l'appello di Cadom

I sindacati MB condividono e sostengono l’appello di Cadom

23 Luglio 2019

Riceviamo e pubblichiamo l’appello dei sindacati per “salvare” i centri CADOM.

“Abbiamo preso visione della lettera aperta inviata dal Cadom  (Centro aiuto donne maltrattate) alle consigliere comunali della Provincia di Monza e Brianza e condividiamo questo appello.

Il Cadom è una realtà storica del territorio, che da sempre lavora non solo per dare servizi e appoggio alle donne vittime di violenza, ma anche per aiutarle in un percorso – quasi sempre lungo e sofferto – di acquisizione di consapevolezza, forza e fiducia in se stesse per sottrarsi alla spirale della violenza esercitata, nella maggior parte dei casi, dal marito, dal compagno o da un famigliare.

Abbiamo sempre sostenuto il Cadom, realtà che opera da oltre 25 anni, realizzando con loro iniziative di formazione e sensibilizzazione, rivolte anche al mondo del lavoro. Da ultimo, vogliamo ricordare la raccolta fondi effettuata tra lavoratori e aziende della Brianza, grazie all’accordo territoriale siglato tra Cgil Cisl Uil e Assolombarda.

Non possiamo pensare che una questione apparentemente “burocratica” (la richiesta di Regione Lombardia di indicare nelle rendicontazioni il codice fiscale delle donne che si rivolgono al Centro, facendo venire meno l’anonimato) debba comportare l’esclusione dai finanziamenti pubblici che, almeno in parte, supportano le molteplici attività del Cadom nel territorio.

Confidiamo nel fatto che una soluzione verrà comunque trovata, e chiediamo alle istituzioni preposte di lavorare in questo senso.

Da parte nostra, continueremo nel sostenere il lavoro prezioso del Cadom e dei Centri antiviolenza, e quello delle reti territoriali che si occupano di violenza sulle donne.”

 

Per leggere la lettera aperta del Cadom, clicca qui.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Da Varedo al festival di Venezia: Patty Acconciature cura la testa dei Vip

Patrizia Loi, titolare di Patty Acconciature spiega l'importanza della cura del cuoio capelluto

Monza, San Rocco: ferito alla testa e al corpo, portato d’urgenza al Niguarda

Trasportato d'urgenza al Niguarda, il 27enne, noto alla forze dell''ordine per reati legati al mondo della droga,  al momento non è in pericolo di vita.

Trasfusione di sangue sbagliata: 84enne muore all’ospedale di Vimercate

Sono in corso in queste ore gli accertamenti di Regione Lombardia. Al vaglio un possibile errore umano

Juventus, arrestati 12 capi ultrà: perquizioni anche in Brianza

L'inchiesta ha portato alla luce anche una rete di biglietterie compiacenti in giro per l'Italia.

Seregno, il sindaco: “Se sabato inaugura il centro islamico, interverremo”

C'è grande attesa per il taglio del nastro dello stabile di via Milano 3 ristrutturato.