15 Luglio 2019 Segnala una notizia
Santambrogio pronto a fare il Presidente di Provincia. Infrastrutture e lavoro tra gli obiettivi

Santambrogio pronto a fare il Presidente di Provincia. Infrastrutture e lavoro tra gli obiettivi

8 Luglio 2019

E’ di qualche giorno fa la notizia che alle elezioni per il presidente della Provincia di Monza e Brianza, che si svolgeranno il prossimo 26 luglio, il centrodestra ha deciso di candidare Luca Santambrogio, sindaco di Meda, città modello della buona amministrazione brianzola.

Ad annunciarlo ufficialmente, i commissari coordinatori provinciali Andrea Villa della Lega, Fabrizio Sala di Forza Italia e Rosario Mancino di Fratelli d’Italia.

Meda per la prima volta in corsa per un ruolo di grande prestigio

Il sindaco di Meda ha accolto con grande entusiasmo la nomina alla presidenza della Provincia e, poche ore dopo il comunicato ufficiale, ha dichiarato: “accolgo con grande piacere che tutti i gruppi del Centrodestra abbiano proposto la mia candidatura e deciso di sostenerla. Confermo la mia disponibilità e l’impegno nell’interesse di tutti i cittadini della Provincia. Ora tutti daremo il massimo per portare a casa il risultato che da anni il Centrodestra attende: la presidenza della Provincia – e aggiunge, parlando della città che lo ha eletto Sindaco – sono anche contento per la città di cui sono sindaco, Meda, che per la prima volta è in corsa per un ruolo di grande prestigio. Preciso che, dopo la riforma delle provincie, possono ricoprire il ruolo di Presidente solo i sindaci attraverso una votazione, in elezioni dette di secondo livello, dai sindaci e consiglieri comunali dei comuni facenti parte della provincia. Il ruolo non prevede alcuna indennità di carica e neppure rimborso spese”.

Il Sindaco di Meda pronto a ricoprire il ruolo: ecco da dove vuole partire

Le elezioni avverranno il prossimo 26 luglio, ma in caso di esito positivo per Meda, il Sindaco si dice pronto all’impegno: “metterò tutto il mio impegno per portare avanti al meglio l’incarico di Sindaco e di Presidente della Provincia di Monza e della Brianza – conclude – andranno curate le varie materie di competenza con particolare riferimento alle crisi aziendali, al tema infrastrutture ed edilizia scolastica, alla formazione e lavoro, il territorio e ai trasporti pubblici, affrontando, con la squadra che mi affiancherà, con competenza e spirito collaborativo, ogni impegno”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Melissa Ceccon
Laureata in Lingue e Letterature Straniere alla Cattolica di Milano. Mamma e moglie. Scrivo sempre e da sempre: nel 2008, il mio primo articolo di cronaca locale. Da allora, non ho più smesso. Sul web racconto anche di libri e di mamme. Nella mia borsa non mancano mai: un romanzo, una penna, un blocco per gli appunti e lo smartphone per catturare immagini e video delle notizie più interessanti.


Articoli più letti di oggi

Il Monza Calcio ospite a Villa Gernetto: Silvio Berlusconi vuole la serie A

Il Calcio Monza approda in villa Gernetto per parlare del suo futuro assieme al patron Silvio Berlusconi e a tutto lo staff dirigenziale

Europei Under 23, Gobbo trafitto da un listello di legno. Polmone perforato

Il 16enne brianzolo, tesserato con il GB Junior Team, è caduto durante lo scratch venendo perforato da un  listello lungo oltre mezzo metro.

Polizia Locale, giro di vite contro il degrado in Brianza. In arrivo droni e telecamere

Una ventata hi tech per alzare l'asticella della sicurezza, che costerà a Regione Lombardia, solo nella Provincia di Monza e Brianza, 125.300 euro.

Brianza, trasporti pubblici: la nuova tariffazione unica c’è ma non i biglietti

Inizia oggi la rivoluzione biglietto unico, ma nelle biglietterie Trenord ancora non sono state aggiornate le tariffe: si paga 2,50 per il passante più 2 euro per metro, al posto di 2,80

Stragi del sabato sera, controlli sulla strade brianzole: 79 fermati, 19 ubriachi

Maxi servizio della Polizia Stradale. A 17 persone è stata ritirata la patente a una anche l'autovettura: aveva un tasso superiore al 2,50