25 Agosto 2019 Segnala una notizia
Cavenago. Eletto all’unanimità il nuovo Cda di Cem Ambiente

Cavenago. Eletto all’unanimità il nuovo Cda di Cem Ambiente

29 Luglio 2019

Eletto all’unanimità dei Comuni soci il nuovo Consiglio di Amministrazione di Cem Ambiente che guiderà la società per i prossimi tre anni. La nomina è avvenuta ieri, 25 luglio 2019, nel corso dell’Assemblea dei soci (presente oltre l’82,64 percento dei soci) che si è tenuta nella sede societaria di Cascina Sofia. Per la carica di Presidente è stato eletto Giovanni Mele; al suo fianco i Consiglieri Corrado Boccoli e Valentina Brovedani.

Auguri di buon lavoro ai nuovi rappresentanti di Cem da parte dell’Amministratore unico uscente Antonio Colombo, alla guida della società dal 2016, e che nel passaggio di consegne ha voluto sottolineare alcune tematiche a lui care e più volte richiamate negli incontri pubblici dell’ultimo anno.

“Ritengo assuma una rilevanza significativa – ha detto Colombo – e un importante senso strategico per il futuro di Cem Ambiente, procedere alla revisione del Piano di sviluppo 2016/20, approvato dai soci nel 2015. Una particolare attenzione si deve dedicare al tema dello sviluppo di soluzioni impiantistiche in grado di dare certezza al conferimento dei rifiuti e alla stabilità delle tariffe per i nostri Comuni (e quindi i cittadini). Soprattutto vista la continua crescita territoriale di Cem che ogni anno acquisisce Comuni sempre nuovi”.

Chi sono i nuovi rappresentanti del Consiglio di amministrazione di Cem?

Giovanni Mele (Presidente): Sindaco di Cassina de’ Pecchi dal 1996 al 2005 ed ex vicepresidente di ANCI Lombardia, ha lavorato in Provincia di Milano e in Regione Lombardia con funzioni di responsabile dei Piani strategici e della formazione manageriale. Grazie alle sue competenze amministrative è stato nominato per la liquidazione di Afol Martesana e di Idra Patrimonio.

Corrado Boccoli (Consigliere): Assessore a Territorio, Politiche energetiche e Commercio del Comune di Vimercate fino a giugno 2016 e all’Ecologia dal 2006 al 2011; è stato nel Consiglio di Amministrazione di Fondazione CemLab.

Valentina Brovedani (Consigliere): Laurea magistrale in giurisprudenza, con un master in Diritto Amministrativo, è praticante avvocato abilitato e collabora con uno studio in materia di diritto penale, civico, amministrativo e tributario. È l’amministratrice più giovane da sempre in Cem.

Oltre alla nomina del Cda, l’Assemblea ha eletto, sempre all’unanimità, anche i 7 rappresentanti del Comitato di indirizzo e controllo (Sindaci dei Comuni di Pessano con Bornago, Inzago, Aicurzio, Cernusco su Naviglio, Vimodrone, Cavenago, Villasanta) e, come società di revisione legale, la UhY Bompani Srl.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Monza, ubriaco fradicio provoca tre incidenti

Guidava con un tasso alcolico di quasi 5 volte superiore al consentito. Un dipendente di un'azienda di Arcore ieri poco dopo le 15 ha causato ben tre incidenti.

Fermata ferroviaria Monza Est, sottopasso via Einstein: a settembre arriva l’appalto

Il 27 agosto scade il bando per la realizzazione della tanto attesa opera infrastrutturale. Che ha un importo di 1,5 milioni di euro e dovrebbe essere pronta per l'estate 2020.

Monza e Brianza che fare questo weekend? Ecco gli eventi scelti per Voi!

Sagre, festival, concerti, eventi culturali... ecco la nostra selezione di eventi!

Piscine all’aperto in Brianza: ecco gli orari e i costi estivi

L'estate si avvicina ed il caldo si fa sempre più torrido, l'unica soluzione per chi resta in Brianza? Le piscine all'aperto!

Monza, Pedibus di viale Libertà e mobilità sostenibile: in autunno arriva anche l’app

Sarà possibile mappare gli studenti che prendono parte ai tre itinerari disponibili. E assegnare punti per acquisti nei negozi della zona. Necessari, però, più volontari che aderiscano al progetto.