17 Febbraio 2020 Segnala una notizia
Aperti per ferie, San Gerardo e ospedale di Desio: riduzioni minime in agosto

Aperti per ferie, San Gerardo e ospedale di Desio: riduzioni minime in agosto

30 Luglio 2019

Anche per quest’anno prosegue il trend di riduzione delle chiusure estive di ASST Monza. Per molte specialità la capacità recettiva non calerà nemmeno nel mese di agosto, per altri settori invece sono stati attuati gli accorpamenti dei reparti.

“Abbiamo lavorato alle chiusure estive partendo dalle liste di attesa ambulatoriali, ma soprattutto di ricovero – sottolinea il Direttore Generale della ASST di Monza Mario Alparone – tenendo conto del diritto al godimento delle ferie per il personale medico e di supporto, ma anche della necessità di rispondere al bisogno di cura dei nostri utenti, per molti dei quali la complessità delle cure richieste determina la rinuncia alle vacanze estive”.

Variazioni e accorpamenti sono minimi fino ai primi giorni di settembre: la maggior parte dei reparti di degenza non subirà cambiamenti.

Nessuna riduzione a Monza per le Malattie Infettive, la Clinica Ematologica, la Medicina I, la Chirurgia II, la Ginecologia, l’Ostetricia, la Cardiochirurgia semi intensiva, la Neurochirurgia, la Neuropsichiatria Infantile che lavoreranno al 100% senza riduzione di posti letto. Gli altri reparti lavoreranno con una riduzione dei posti letto di degenza tra il 20 e il 30%.

Nessuna riduzione a Desio per la Chirurgia Generale, l’Urologia, l’Ostetricia, la Pediatria e la Patologia Neonatale, l’Unità Cardio-Coronarica, la Psichiatria e la Terapia Intensiva.

Piena operatività per entrambi i Pronto Soccorso ovviamente.
Per tutto il mese di agosto saranno garantiti i punti prelievo ospedalieri.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

La Juve vince di rigore: secondo ko stagionale per il Monza, Brocchi irritato

Il cammino del Monza non cambia di una virgola: la corazzata di Brocchi è saldamente in testa alla classifica con un divario quasi abissale dalle inseguitrici.

Monza, morto Roberto Giussani artista e professore del liceo Preziosissimo Sangue

Ha dipinto fino all’ultimo. Come aveva sempre fatto nel corso della sua vita. E fino all’ultimo è stato con i suoi allievi. Roberto Giussani, professore del liceo artistico Preziosissimo Sangue di Monza è morto sabato 15 febbraio. Aveva 70 anni e lascia la moglie Gabriella. Una vita, la sua, dedicata all’arte. Nato a Monza, ha compiuto gli […]

Milano-Meda traffico paralizzato per un’auto ribaltata

Brutto sinistro lungo la Milano - Meda. Un'auto si è ribaltata e ha causato la paralisi del traffico diretto verso il capoluogo di regione. 

Nuovi appartamenti in via Val Seriana a Monza: la casa che cercavi c’è!

A Triante in via Val Seriana a Monza la società Iniziativa San Martino srl, sta realizzando in una nuova e moderna palazzina, trilocali, quadrilocali e attici con ampi terrazzi, giardini privati.

Mercato piazza Cambiaghi, nuova disposizione degli stand. Ma come è andata?

Al via il nuovo assetto del mercato del giovedì in piazza Cambiaghi. Ma come va la nuova disposizione? Lo abbiamo chiesto agli ambulanti.