05 Luglio 2020 Segnala una notizia
Dalla A2 a Brugherio: Jacopo Fantini nuovo rinforzo per Coach Durand

Dalla A2 a Brugherio: Jacopo Fantini nuovo rinforzo per Coach Durand

15 Luglio 2019

Ecco il primo volto nuovo sbarcare a Brugherio alla corte di Coach Durandper vestire i colori rosanero. A rinforzare il reparto schiacciatori dei Diavoli Rosa arriva il giovane e talentuoso Jacopo Fantini, classe 1998,  reduce da due stagioni in Serie A2, l’ultima con la Conad Lamezia.

L’esordio in Serie A è avvenuto nella stagione 2017/18 nella Ceramica Scarabeo Gcf Roma, squadra con cui ha chiuso la regular season al primo posto nel girone bianco e vinto la Del Monte Coppa Italia Serie A2.

Fantini, giovane ma dal palmares ricco di successi: prima della Serie A, la banda piemontese, cresciuto nelle giovanili di Cuneo, ha maturato tre anni di esperienza al Volley Segrate, dal 2014 al 2017 tra B1, B2 e B. Ma è nelle giovanili che arrivano grandi successi per Jacopo: Campione d’Italia Under 19 (insieme ai nostri Fumero e Cariati), un argento europeo con la Nazionale Under 19, la vittoria nell’8 Nazioni ed un bronzo alle Olimpiadi giovanili.

Le dichiarazioni di Fantini: “Ho scelto i Diavoli per la prossima stagione perché conoscendo la società sin da ragazzo so che è una grande società, seria e che fa crescere tanto i propri atleti. Molti dei giocatori cresciuti ai Diavoli giocano oggi in Serie A e adesso che hanno loro la serie A mi son detto perché no. Vi porterete in casa un ragazzo giovane che deve ancora dare tanto; queste ultime due stagioni in serie A mi hanno permesso di capire chi sono, cosa posso fare e fino a che punto posso arrivare. E sono pronto per dimostrarlo. Il livello del campionato di Serie A3 non si discosterà molto da quello dell’A2 dell’anno scorso; credo potremo giocarci ogni partita che spero sarà una bella sfida ed una bella festa da condividere anche col pubblico della società che so essere molto caloroso”.

Il benvenuto di Durand: “Le nostre strade si sono incrociate per la prima volta nel lontano 2013, ad un quarto di Finale nazionale U15 perso 3-1 contro Cuneo dove Jacopo aveva disputato una grandissima partita togliendoci la possibilità di accedere alle semifinali. Dopo di allora ci siamo sempre incontrati nei percorsi delle giovanili a fortune alterne per entrambi e adesso sono contento di poterlo avere in squadra. L’ho apprezzato in questi anni per le sue caratteristiche sia tecniche sia umane ed è sicuramente un elemento che si integrerà alla perfezione nel nostro mondo e nel nostro spirito. Ha maturato già esperienza in serie A e potrà essere d’aiuto a tutti i suoi compagni nell’affrontare questa nuova avventura”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 4 luglio

I dati di oggi riportano buone notizie per quanto riguarda il calo dei ricoveri (-10), con un positivo '- 5' relativamente alle terapie intensive.

Invisimask: le innovative mascherine trasparenti per tornare a sorridere

Pensata e realizzata dall’azienda milanese di Davide Credaro è il prodotto del momento indispensabile per i non udenti.

Arcore, Berlusconi ha in mente una pinacoteca? Il progetto passerà dal Consiglio

La giunta Colombo è al lavoro insieme ai tecnici del Cavaliere per stendere una convenzione legata al progetto urbanistico.

Asfalti Brianza, notte da incubo a Concorezzo. Capitanio: “Denunciate i malori alla polizia”

Il comitato: "Gli odori insopportabili e la consapevolezza che l'azienda liberi nell'aria sostanze cancerogene, stanno facendo crollare la credibilità delle istituzioni territoriali"

Monza: Brumotti accoltellato in una nota zona di spaccio

E' stato aggredito e accoltellato nel cuore di Monza, Vittorio Brumotti, proprio mentre stava girando un servizio per Striscia la Notizia. A farne le spese anche il suo collaboratore.