07 Luglio 2020 Segnala una notizia
Parcheggi stazione di Lissone: tecnici e polizia in azione per capire le esigenze dei pendolari

Parcheggi stazione di Lissone: tecnici e polizia in azione per capire le esigenze dei pendolari

11 Giugno 2019

Due giorni di domande, questionari e “indagini” per capire provenienza, direzione ed esigenze di parcheggio dei pendolari, con l’obiettivo di monitorare sul campo la situazione attuale della sosta nella zona della stazione.

Giovedì 13 e lunedì 17 giugno, ad attendere i pendolari dello scalo lissonese ci saranno gli agenti di Polizia Locale e i tecnici di TRM Group, società leader nella pianificazione dei trasporti, incaricata di rilevare flussi di traffico in concomitanza con gli orari di punta, distribuzione nell’utilizzo dei parcheggi ed eventuali criticità in fase di sosta e di transito.

Il personale sarà presente sulle due banchine della stazione dalle 7 alle 10, così da poter rivolgere brevi interviste ai passeggeri sulla loro provenienza, direzione e necessità di parcheggio.

Le analisi della sosta in zona stazione sono state precedute in questi giorni da specifiche attività di monitoraggio sulle aree oggetto di indagine, fra le quali il rilievo del numero degli stalli oltre alla loro tipologia e regolamentazione.

La fase “qualitativa” dell’indagine passerà invece dai due giorni di questionari in loco, costituiti da brevi colloqui ai viaggiatori diretti alla stazione ferroviaria in prossimità degli ingressi posizionati su entrambi i lati.

Il rilievo sulla sosta avverrà nei giorni del 13 e 17 giugno, in modo da rilevare anche i possibili effetti della presenza del mercato di piazzale Umiliati, esterno all’area stazione ma adiacente alla zona oggetto di studio. Nella giornata di mercato rimane infatti inalterata l’offerta di sosta nelle zone in analisi ma al contempo si potrebbe registrare una domanda differente nelle zone circostanti.

Inoltre, si aggiungerà un’ulteriore fase quantitativa con l’analisi del numero di “presenze” nelle strisce blu. Il conteggio dei veicoli in sosta sarà effettuato su sei passaggi, uno notturno (6:00), due mattutini (8:00–11:00), due pomeridiani (15:00–17:00) ed uno serale (20:00), per ogni strada da indagare, in modo da avere una visione globale delle dinamiche della sosta.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Monza, violenza in stazione: Agente aggredito con un masso da 10kg

Venerdì scorso, nel corso delle normali operazioni di controllo da parte della Polizia Locale, un agente è stato aggredito con un masso di circa 10 kg. L’aggressore, scappato, è ora ricercato.

Asfalti Brianza, la perizia del Comune: “L’attività è insalubre (di prima classe)”

Megafono dei residenti è anche il Comitato Sant'Albino, che ha analizzato la perizia nel dettaglio. "L'azienda non può più stare vicino ai centri abitati", ci spiegano.

Arcore, via Battisti: il sottopasso aprirà il 30 luglio o il 15 settembre. La decisione settimana prossima

Le opere hanno visto un investimento da parte di Devero di oltre 2 milioni di euro come scomputo agli oneri di urbanizzazione per l'area Falk

Arcore, da Elisabetta Baggio a “Leli Neeraja” per amore della danza indiana

L'arcorese, insegnante di danza orientale e di yoga, trascorre ogni anno tre mesi in Rajastan per studiare una danza classica originaria dell'Orissa.

Paura a Monza, fuga di gas in via Rota: evacuate 4 famiglie

I Vigili del Fuoco, intervenuti in via Rota, a Monza, hanno rilevato una dispersione di gas proveniente dal sottosuolo in corrispondenza di un'aiuola condominiale. Nessun ferito.