03 Giugno 2020 Segnala una notizia
"Cena da star": al Met80 paella e musica dal vivo sotto le stelle

“Cena da star”: al Met80 paella e musica dal vivo sotto le stelle

10 Giugno 2019

La cucina del Met80 è in fermento, si sta preparando a deliziare i palati di tutti i buon gustai, in quella che sarà, sotto le stelle, una notte di inizio estate. Il consueto appuntamento con la cucina speciale dello chef Mirko Grassi è fissato per venerdì 28 giugno a partire dalle 20. Quale sarà questa volta il piatto protagonista?

Qualità e originalità, ma soprattutto voglia di sorprendere. È la cifra stilistica che contraddistingue il Met80, il noto ristorante monzese guidato dallo chef Mirko Grassi. Manca ancora un punto: l’eleganza della cornice in cui si sviluppa la sua sala, quella che con passione è gestita da Teresa Rosati, braccio destro dello chef. Insomma, una cucina di qualità ed un contesto accogliente che con il giungere dell’estate si arricchisce del dehor esterno, sia per i pranzi che per le cene.

Ed è in  questo contesto che avrà luogo la grande sorpresa che il Met80 ha in serbo: il 28 giugno si potrà cenare sotto le stelle, assaporando la paella dello chef a ritmo di buona musica dal vivo.

Torna infatti l’appuntamento mensile con la cucina speciale del Met80. Una serata che lo chef ha deciso di dedicare nuovamente ad un piatto tipico della cucina spagnola rivisitandolo all’italiana, la paella risottata così come lui la chiama. Si tratta di un piatto dove la tradizione incontra il gusto. Quello di Mirko Grassi che per l’occasione MBNews ha voluto incontrare. Sentiamo cosa ci ha raccontato:

Menù:
Paella e musica dal vivo sotto le stelle

€ 25 bevande escluse

Solo su prenotazione 039.490388 – 340.8600450

Ristorante Met 80, via Ramazzotti 24 Monza.

Per maggiori informazioni visita il sito o la pagina Facebook

 

*Pubbliredazionale

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Massimo Chisari
Milanese di nascita, brianzolo d'adozione. Guardo il mondo attraverso la mia macchina fotografica. Osservo. Cerco. E tramite le parole, racconto. Amo il giornalismo, quello sincero perché scrivere significa smettere di respirare per raccontare con il cuore. Ho due grandi passioni. L'arte e la letteratura, quella russa soprattutto. Ma ho un unico grande amore, anzi due. I miei due cani, Hubert e Brunhilde.


Articoli più letti di oggi

Insospettabile mobiliere di giorno, violentatore di notte: 39enne in manette

E' finito in carcere un uomo di 39 anni, che di giorno era un'insospettabile mobiliere, mentre di notte si trasformava in uno stupratore. Cinque gli episodi contestati in giro per la Brianza.

San Gerardo, ambulatorio post Covid-19: “300 pazienti nei prossimi 3 mesi”

Apre al San Gerardo un ambulatorio innovativo, dedicato allo studio e alla gestione post Covid-19 dei pazienti. Il coordinatore, prof. Paolo Bonfanti: "Visiteremo 300 pazienti in 3 mesi".

Ondata di maltempo in Brianza, pioggia e grandine. Temperature in calo

Un'ondata di maltempo si sta scatenando in queste ore in Brianza. Pioggia, grandine, raffiche di vento e un brusco calo delle temperature caratterizzano il meteo brianzolo. 

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 1° giugno

Nella regione Lombardia i casi positivi registrati al 1° giugno sono 89.018 dall’inizio dell’epidemia. I nuovi casi positivi sono 50 (1,4% rapporto con i tamponi giornalieri).

Monza celebra la festa della Repubblica, ma la piazza è divisa in tre

Una storica ricorrenza che quest'anno divide il Paese. A Monza la festa della Repubblica divide in 3 la città per via della protesta di Lega e Fratelli d'Italia.