05 Giugno 2020 Segnala una notizia
Ikea assume 60 diplomati e laureati

Ikea assume 60 diplomati e laureati

25 Giugno 2019

Ikea, multinazionale attiva nella produzione vendita e distribuzione di articoli di arredamento, sta assumendo oltre 60 diplomati e laureati.

Le candidature, che possono essere effettuate sul sito dell’azienda nella sezione dedicata al lavoro, riguardano l’assunzione di addetti alla vendita, addetti alle relazioni con i clienti, addetti alla logistica ed altre figure oltre ad opportunità di stage e alla possibilità di inviare una candidatura spontanea, per i negozi di tutta Italia.

Le persone che lavorano in Ikea sono schiette e concrete e condividono gli stessi valori, che sono alla base del lavoro e della cultura dell’azienda, e cioè collaborazione ed entusiasmo, aperte alla diversità e con la passione per l’arredamento, così da creare una vita quotidiana migliore per la maggioranza di esse.

Nella storia di Ikea, le idee migliori sono sempre nate dalle sfide più grandi ed è proprio questo che distingue l’azienda dalle altre infatti oggi Ikea è uno dei principali marchi di arredamento mondiali con circa un milione di persone che lavorano al suo interno … continua a leggere

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Covid19 e trombosi. I ricercatori del San Gerardo di Monza scoprono il legame

Lo studio dell'Università Milano-Bicocca spiega come il virus potrebbe infettare direttamente la superficie interna dei vasi nei pazienti con complicanze trombotiche.

“Bonus Mobilità”: i sindaci di Seregno, Desio e Lissone scrivono al Premier Conte

I Comuni vengono di fatto esclusi dai benefici della norma pur presentando caratteristiche che meriterebbero maggiore attenzione.

Rivendevano strumenti di terapia intensiva dell’ospedale: in manette un imprenditore di Barlassina e una farmacista

In manette una dirigente dell'area logistica della farmacia dell’ospedale di Saronno e un imprenditore di Barlassina: rivendevano illecitamente strumenti di terapia intensiva dell’ospedale di Saronno.

Monza, scomparso Iulian Ghepes, 40 anni: da venerdì non si hanno sue notizie

Scomparso da Monza un 40enne: di Iulian Ghepes, non si hanno notizie da venerdì 29 maggio. Ricerche in corso. L'associazione Penelope Lombardia ha lanciato un appello sui social.

Arcore, il poliambulatorio Med4you offre visite specialistiche senza liste di attesa

Nel centro polispecialistico prestano servizio 25 medici specializzati in diverse discipline. L'approccio nella gestione del paziente è multidisciplinare.