28 Febbraio 2020 Segnala una notizia
L'impresa eroica della Monza-Resegone: partito il conto alla rovescia

L’impresa eroica della Monza-Resegone: partito il conto alla rovescia

19 Giugno 2019
E’ giunta alla 59° edizione la storica manifestazione della Brianza che ogni anno raduna un numero sempre crescente di sportivi, appassionati e curiosi. Il senso di responsabilità nei confronti della squadra, lo spirito di sacrificio e il senso di libertà: ecco i sentimenti che spingono gli atleti per 42 km dal centro della città di Monza fino al Rifugio Capanna Monza.
La competizione vedrà i corridori come principali attori protagonisti di una sfida alla fatica e alla stanchezza, ma non saranno mai soli, potranno  godere della natura sconfinata e della bellezza dei paesaggi brianzoli. Ecco qualche numero dell’edizione 2019: 262 squadre di partecipanti,14 squadre tutte al femminile, 22 terne con due donne e un uomo, 79 terne con due uomini e una donna e 147 squadre maschili. 
«In questi anni la manifestazione è cresciuta incontrando il supporto e sostegno organizzativo di enti locali e sport che insieme a noi hanno da subito condiviso la passione per lo sport e il territorio, riconoscendo l’importanza che questo evento ricopre per la Brianza e non solo – ha continuato Enrico Villa, responsabile comunicazione della Società Alpinisti Monzesi della Società Alpinisti Monzesi — Si va in montagna per lo stesso piacere, per godere della sua natura meravigliosa e per il bello della compagnia. Quando le due cose si completano siamo all’apoteosi della felicità».
 
Al fianco dell’evento le Istituzioni locali e regionali che sostengono la manifestazione sempre con grande impegno. «Se concludere la maratona è per molti runner il traguardo massimo cui aspirare, la Monza – Resegone è un’esperienza riservata a pochissimi atleti, sia per lo straordinario impegno fisico richiesto che per l’approccio mentale, determinante per superare le difficoltà del tracciato» ha dichiarato il sindaco di Monza, Dario Allevi. 
Dello stesso avviso il sindaco si Erve, Giancarlo Valsecchi: «In questa entusiasmante competizione conta maggiormente la squadra rispetto all’individualismo»
La “Monza – Resegone” è un evento collettivo capace di unire la cittadinanza e il territorio della provincia di Lecco e di Monza e Brianza. La macchina organizzativa sarà inoltre supportata dagli Enti locali, gli sponsor e i volontari che ogni anno partecipano attivamente a questo straordinario evento sportivo. 
Ecco i prossimi appuntamenti: 
Sabato 22 giugno 2019, a partire dalle ore 19:00 ritrovo degli atleti in Piazza Roma / Arengario, per le operazioni di punzonatura e firma del registro di partenza. Alle 21:00 prenderà il via la 59a Monza – Resegone, con 260 squadre e 780 atleti a sfidarsi lungo il percorso di 42 chilometri.
Domenica 23 giugno 2019, dopo le ore 18:00 presso la sede sarà reso noto l’ordine di arrivo della gara
Martedì 25 giugno 2019, rilascio e pubblicazione della Classifica Ufficiale 
 
Venerdì 28 giugno 2019, ore 21:00 presso la Candy Arena (palazzetto dello sport) di Monza – viale G.B. Stucchi, onorati ospiti del Consorzio Vero Volley, avrà luogo la grande festa delle premiazioni con riconoscimenti destinati a tutte le squadre ufficialmente classificate ed ai rispettivi atleti. Trofei e premi speciali, offerti dalle Istituzioni patrocinanti, dagli sponsor e dall’organizzazione, saranno riservati alle classifiche particolari ed alle migliori performance.
Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Riapertura delle scuole: la Lombardia decide nel weekend

Per sapere se lunedì 2 marzo sarà possibile tornare a scuola bisognerà attende il fine settimana. Le dichiarazioni del presidente Fontana e del vice Sala.

Primo caso in Abruzzo: è un impiegato di banca di Brugherio

La famiglia è tenuta in isolamento domiciliare fiduciario e nessuno dei componenti presenta al momento sintomi.

Coronavirus, le buone notizie dalla Brianza: la dipendente di Agrate ricoverata, torna a casa

Coronavirus, buone notizie dalla Brianza: è tornata a casa la donna positiva al test, che lavora ad Agrate ed è risultato negativo il presunto contagiato, ricoverato in isolamento all'ospedale di Carate.

Valanga, Giovanni Ripamonti atleta del Monza Marathon Team muore in Iran

Giovanni Ripamonti, 67 anni, sposato con Elisabetta, era accompagnato dal figlio e da una guida.

Enpa scrive ad Amazon: rimuovete dal catalogo gli stivaletti antigraffio per gatti

"Il tuo gatto si fa le unghie sui mobili o sui tappeti? Nessun problema: basta chiudere le sue zampe ben strette in appositi cilindri di silicone e così i tuoi arredi saranno al sicuro". ENPA non ci sta, scatta la segnalazione ad Amazon.