14 Agosto 2020 Segnala una notizia
Monza, salta il consiglio comunale: manca il numero legale

Monza, salta il consiglio comunale: manca il numero legale

27 Giugno 2019

Manca il numero legale e così salta per la prima volta il consiglio comunale a Monza. Una seduta rovente quella di oggi, 27 giugno, e non solo per le alte temperature. Un incontro importante avente come oggetto la votazione delle modifiche del programma triennale dei lavori pubblici 2019/2021.

L‘approvazione della concessione di ulteriori risorse, destinate per l’anno 2019, a scuole e ciclabili, oltre che il primo stanziamento di un milione e 600 mila euro per il Teatro Manzoni, dovranno dunque attendere la prossima riunione del parlamentino cittadino.

Tutto liscio al primo appello, il consiglio comincia puntuale come sempre. Alle ore 19.30 circa si entra subito nel vivo. Nessun intoppo fino a quando, poco prima del voto, il capogruppo di Civicamente Monza, Paolo Piffer, ha richiesto la verifica del numero legale. Fumata nera.

La maggioranza, dopo una sospensione prevista da regolamento di 10 minuti, non è stata in grado di garantire il numero minimo di consiglieri necessari per procedere al voto. Tutti a casa dunque. 

Ufficialmente per la prima volta la maggioranza dimostra di avere difficoltà nel raggiungere il numero legale – ha commentato fuori dall’aula Piffer – Doveva succedere. Più volte ho fatto notare questo aspetto e in tanti mi hanno dato del visionario minimizzando il problema. Non vado certo fiero di aver avuto ragione, anzi, reputo che per la città di Monza sia un fatto molto grave”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi

Giussano, auto si ribalta in Valassina. Un ferito e traffico bloccato

Sulla strada statale 36 “Del Lago di Como e dello Spluga” il traffico è provvisoriamente bloccato, in direzione nord, in prossimità di Giussano (MB).

Obbligo di tampone per chi arriva da Grecia, Spagna, Croazia e Malta

Obbligo del tampone entro 48 ore per chi rientra o arriva in Italia dai Paesi Europei con il maggior numero di contagi in questo momento.

Covid, nuova ondata in autunno: arriva il piano del Ministero. Ecco i 4 possibili scenari

L’Istituto Superiore di Sanità ha diffuso il documento  “Elementi di preparazione e risposta a COVID-19 nella stagione autunno-invernale”.

Tragedia in Valmalenco: padre, madre e figlia perdono la vita a causa di una frana

Una valanga di detriti è piombata a valle all'imbocco dell'abitato di Chiareggio, località turistica in quota di Chiesa in Valmalenco (Sondrio). Morte tre persone.

Cesano. Un consigliere usa l’espressione ‘buon padre di famiglia’, Spadafora: “frase sessista”

Seppur normata, la frase in questione ha creato qualche polemica tra Lega e PD