08 Agosto 2020 Segnala una notizia
Fuochi di San Giovanni, il bando non decolla. Longo:"Riproveremo il prossimo anno"

Fuochi di San Giovanni, il bando non decolla. Longo:”Riproveremo il prossimo anno”

17 Giugno 2019

I fuochi di San Giovanni sono una tradizione cara ai monzesi. “Cara” in tutti i sensi, dato che il Comune per lo spettacolo pirotecnico anche quest’anno spenderà circa 90mila euro.

Alla festa non si rinuncia (l’Assessore alla Cultura Massimiliano Longo su questo non discute), ma per evitare di mettere mano al portafoglio il comune ha posto in campo un bando. Un’idea che poteva far risparmiare l’Amministrazione se non fosse che non è andato a buon fine.

“Ci tengo a precisare, fugando ogni dubbio, che i fuochi non saranno cancellati in futuro. Certo è che abbiamo pensato ad una soluzione per risparmiare, visti i costi elevati. Questa sarebbe stata un bando che prevedeva di mettere a disposizione l’area nei giorni precedenti la manifestazione. In altre parole l’investitore avrebbe goduto della zona, e della strumentazione legata alla sicurezza, per svolgere altre attività” ha spiegato Longo nel corso del consiglio comunale.

Ed è proprio la strumentazione legata alla sicurezza a costituire l’onere più ingente: “I fuochi di per sé non implicano una grossa spesa – ha sottolineato- Le torri luce e tutto il resto dell’equipaggiamento sono la fetta più consistente“.

Il novello bando però, mai proposto prima, si è dovuto scontrare con alcune osservazioni e perplessità degli esperti di settore. Di modifica in modifica i tempi si sono allungati e per gli operatori del servizio ormai erano troppo ristretti. “L’anno prossimo ci riproveremo – assicura l’assessore – partiremo con un nuovo bando ad hoc a settembre che preveda più giorni di attività ludiche e ricreative”.

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi

Monza, la storia di Francesco Cingi, barista dell’Auchan in cammino sulla via Francigena

Ceetrus, la società che gestisce la galleria commerciale, ha ricomprato gli scarponi rubati al monzese. Il Direttore Corrado Stivanin: "Vogliamo sostenerlo in questo suo percorso diventando una sorta di assicurazione contro eventuali disagi o momenti di difficoltà che potrà trovare lungo il cammino".

Monopattini a Monza, sventato il primo tentativo di furto. La ditta sporge denuncia

Tentativo di furto sventato dall'Arma dei Carabinieri di Monza a danno della nuova flotta di monopattini della Dott, primo operatore a offrire l’innovativo servizio di sharing nella città di Teodolinda.

Anziana morta, svolta nelle indagini. Il marito confessa: “L’ho strangolata”

Le motivazione del gesto sono ancora da approfondire ma non si esclude l’impeto di ira in un contesto familiare drammatico delineato da tanta sofferenza.

Bagno al lago? Ecco quali sono le acque balneabili

Risultano balneabili tutte le località lecchesi con l’unica eccezione per la località Malpensata a Lecco, temporaneamente non accessibile per motivi di sicurezza.

Lombardia, nessun decesso. In Brianza 7 nuovi contagi

Nessun decesso, due persone uscite dalla terapia intensiva, nessun contagio a Cremona e 152 guariti e dimessi in più. Questi i principali dati di venerdì 7 agosto.