Quantcast
Monza: allo stadio Sada una giornata di sport e solidarietà con MediCuore - MBNews
Sport

Monza: allo stadio Sada una giornata di sport e solidarietà con MediCuore

Si è concluso il torneo di sport e solidarietà allo stadio Sada di Monza. Sul campo il torneo a quattro squadre che ha visto la partecipazione di Medicuore, Milan Club, Vita Nuova e La Mitica.

medicuore4-2019-Comune-Monza-mb

E’ stato un sabato all’insegna dello sport e della solidarietà quello appena trascorso allo stadio Sada di Monza. Sul campo il torneo a quattro squadre che ha visto la partecipazione di Medicuore, Milan Club, Vita Nuova e La Mitica, formata da ragazzi guariti della leucemia. A precedere la quadrangolare un’anteprima di calcio giovanile. La competizione ha visto 8 squadre, tra cui la FC Savosa Massagno (Svizzera), la G.S.D. Arcellasco, le squadre del Centro Schiaffino 1988 S.S.D. A.R.L. – Bianca e la 1988 S.S.D. A.R.L. – Rossa, L’ A.C. Vailate (Cremona), la U.S. Casati Calcio (Arcore), la Juvenilia – Città di Monza e ultima ma non ultima l’A.S.D. Mezzago, contendersi il 16° trofeo Pia Grande

Questo torneo, nato ben 23 anni fa dalla passione per il calcio del dottor Alberto Penati, presidente dell’Associazione Medici Brianza e Milano, ogni anno riscuote un grande successo: solo lo scorso anno ha raccolto 30 mila euro. Ma com’è andata l’edizione 2019?

‘E’ stata una giornata molto bella, dedicata allo sport e alla solidarietà. Il torneo ha avuto inizio intorno alle 13.30 e si è concluso verso le 19.00. La partecipazione è stata notevole – spiega il dottor Alberto Penati – nel complesso dunque, ci riteniamo soddisfatti. Abbiamo ottenuto il massimo del risultato: da un lato abbiamo fatto divertire i nostri bambini con una giornata di sport e dall’altro siamo riusciti anche a raccogliere fondi da destinare ai nostri progetti’.

Ma venendo ai risultati: chi sono i vincitori del torneo 2019?

‘La squadra Vita Nuova è la vincitrice del torneo maschile, al secondo posto si è piazzato il Milan Club, al terzo La Mitica e al quarto MediCuore. Per quanto riguarda invece il torneo dei bambini a vincere è stata l’Arcellasco, al secondo posto si è piazzata la Juvenilia di Monza’.

‘Nel corso della giornata c’è stata anche una gara di cucina: hanno partecipato alcuni cuochi di Mediaset che si sono sfidati con alcune coppie di genitori e bambini. A vincere una mamma con la sua piccola. E’ stato un intramezzo interessante, che ha permesso di accrescere la partecipazione all’evento’, ha concluso entusiasta il dottor Penati.

Più informazioni