18 Settembre 2019 Segnala una notizia
Torna la Misinto Bierfest. Tante le novità di quest'anno!

Torna la Misinto Bierfest. Tante le novità di quest’anno!

21 Giugno 2019

È stata presentata oggi, giovedì 20 giugno presso la sede di Regione Lombardia a Milano, la 24ˆ edizione della Misinto Bierfest, l’ormai tradizionale festa della birra, che ogni anno attira oltre 55 mila visitatori. Si è quindi parlato di birra e di progetti benefici, ma soprattutto di tante novità che quest’anno caratterizzeranno il festival.

Dall’11 al 21 luglio il “Mönchshof Stadl di Misinto ospiterà l’edizione 2019 della kermesse. La festa, che aprirà i suoi cancelli ogni sera a partire dalle 19.30, sarà inoltre accompagnata da concerti di gruppi bavaresi. Insomma, un appuntamento sempre più gourmet tra tradizione bavarese ed innovazione. “È infatti una festa che si rinnova di anno in anno – ha spiegato Fabio Mondini, presidente di GAM E20 e organizzatore della Misinto Bierfest – che è prima di tutto una grande emozione capace di portare valore aggiunto al territorio“.

Un valore aggiunto che negli anni ha trasformato un’occasione di convivialità e divertimento per la cittadinanza in qualcosa di più grande. Infatti, come ha dichiarato il vice presidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala, “la Misinto Bierfest è ormai un appuntamento estivo che ha superato i confini di Misinto. Oggi – ha specificato Sala – i nostri Comuni devono imparare a caratterizzarsi in qualcosa e l’idea che un piccolo paese sia capace di attirare l’attenzione europea è davvero fantastica”.

LO SCOPO BENEFICO

Ma, al di là del prestigio la Misinto Bierfest si caratterizza anche e soprattutto per il suo scopo benefico. In tal senso, il neo sindaco di Misinto Matteo Piuri, che quest’anno aprirà la botte per la prima volta, ha testimoniato: “La Misinto Bierfest è un pezzo della mia vita, ma soprattutto un evento che ha fatto molto per la beneficenza e per la comunità“. Come ogni anno, infatti, parte del ricavato verrà devoluto a progetti per il territorio misintese. Alcuni dati alla mano, nel corso delle passate edizioni sono state finanziate iniziative per 350 mila euro. L’acquisto di un furgone per il trasporto dei disabili e l’allestimento delle ambulanze con macchinari di ultima generazione sono solo alcuni degli esempi che il Bierfest ha reso possibile.

 

LE NOVITÀ

Sono diverse le novità che, quest’anno, caratterizzeranno la Misinto Bierfest. Prima tra tutte la presenza della federazione Italiana Cuochi che delizierà i palati dei presenti con braciole e costate. Una novità, questa, “che darà l’impressione di essere ad una festa bavarese, ma con quel tocco di italianità”.

Come consuetudine non mancherà il grande tendone sotto al quale verrà montato un banco per degustare le birre del Mönchshof Manufaktur, lo storico birrificio che fornisce la kermesse. “E come in Italia si beve lo spritz con le patatine – hanno spiegato gli esponenti della Mönchshof -, la birra va bevuta con i Brezel”, che sarà l’altra grande novità di quest’anno.

 

 

Sentiamo cosa ci ha raccontato Fabio Mondini, presidente di GAM E20:

 

Per prenotare i tavoli contattare l’organizzazione tramite mail: mbprenotazioni@gmail.com oppure telefonicamente: 3420274886

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Massimo Chisari
Milanese di nascita, brianzolo d'adozione. Guardo il mondo attraverso la mia macchina fotografica. Osservo. Cerco. E tramite le parole, racconto. Amo il giornalismo, quello sincero perché scrivere significa smettere di respirare per raccontare con il cuore. Ho due grandi passioni. L'arte e la letteratura, quella russa soprattutto. Ma ho un unico grande amore, anzi due. I miei due cani, Hubert e Brunhilde.


Articoli più letti di oggi

Desio, 32enne precipita dall’ecomostro di via Volta: gravissima

Ancora in corso la ricostruzione di quanto accaduto, che riporta alla luce la questione relativa alla sicurezza dell'area

Scoperta officina abusiva: all’interno auto usate da rapinatori e spacciatori

i “titolari”, padre e figlio, sono stati denunciati, mentre per altre tre persone è stato proposto di foglio di via. Arrestato un quinto uomo

Il Calcio Monza schiacciasassi, ma tra buche e code alla biglietteria

La squadra è una potenza, ma per i tifosi non è così facile accedere allo stadio: tre i maggiori problemi che abbiamo individuato che presto dovranno essere risolti.

Monza, un anno di Ponte Colombo chiuso. A breve la gara per la demolizione

I costi previsti per la demolizione e ricostruzione della passerella sono di circa 750mila euro

Monza, scoppia la guerra del verde fra giunta municipale e giardinieri del Comune

Le aziende titolari della manutenzione lamentano servizi non pagati per 1,6 milioni, ma il vice sindaco Villa evidenzia numerosi inadempimenti.