Quantcast
Minacce di morte e violenze davanti ai figli minorenni: 44enne allontanato da casa - MBNews
Attualità

Minacce di morte e violenze davanti ai figli minorenni: 44enne allontanato da casa

Vittima una 36enne che non aveva mai trovato il coraggio di denunciare. È stato un consultorio ad attivare i Carabinieri

violenza-donne-15-freeweb

Era vittima di violenze, probabilmente da anni, ma non aveva mai trovato il coraggio di denunciare. Forse per paura di un marito che la picchiava e la minacciava di morte, anche davanti ai quattro figli minorenni.

Vittima una 36enne di Lissone, che da tempo veniva aggredita, umiliata e sottoposta a continue violenze, fisiche e verbali, da un uomo di 44 anni.

È stato un consultorio ad accorgersi che qualcosa non andava, attivando i Carabinieri che sono intervenuti, fino a quando dal Tribunale è stata emessa la misura cautelare che ha permesso di allontanare l’uomo dalla casa familiare, con divieto di avvicinamento anche ai luoghi frequentati dalla moglie.

Le aggressioni andavano avanti probabilmente da tempo, in uno degli ultimi episodi il 44enne era arrivato a tirare una testata alla donna, rompedogli il naso.