12 Dicembre 2019 Segnala una notizia
La squadra MediCuore scende in campo. In 23 anni raccolti un milione di euro a scopo benefico

La squadra MediCuore scende in campo. In 23 anni raccolti un milione di euro a scopo benefico

7 Giugno 2019

“Benvenuti alla 23esima edizione di MediCuore, l’associazione che fa dello sport e della solidarietà il suo ingrediente principale”. Sono state le parole dell’assessore allo Sport di Monza Andrea Arbizzoni che, quest’oggi venerdì 7 giugno, all’interno del Comune e assieme al sindaco Dario Allevi, ha presentato  la nuova edizione del quadrangolare benefico di calcio ideato dall’Associazione Medici Brianza e Milano.

L’appuntamento è fissato per sabato 15 giugno. Lo stadio Sada di Monza ospiterà il torneo a quattro squadre che vede la partecipazione di “Medicuore“, “Milan Club“, “Vita Nuova” e “La Mitica“, la squadra formata da ragazzi guariti della leucemia.

Come ogni anno il quadrangolare sarà preceduto da un’anteprima di calcio giovanile. Saranno 8 le squadre che a partire dalle 13.30 scenderanno in campo per il 16° trofeo Pia Grande. Tra cui la FC Savosa Massagno (Svizzera), la G.S.D. Arcellasco, le squadre del Centro Schiaffino 1988 S.S.D. A.R.L. – Bianca e la 1988 S.S.D. A.R.L. – Rossa, L’ A.C. Vailate (Cremona), la U.S. Casati Calcio (Arcore), la Juvenilia – Città di Monza e ultima ma non ultima l’A.S.D. Mezzago.

 

Calcio e solidarietà. Tutto nasce dalla passione calcistica del dottor Alberto Penati, presidente dell’Associazione Medici Brianza e Milano. “Quando ho smesso di giocare a livello semi professionistico – ha testimoniato – ho deciso di iscrivermi ad un torneo amatoriale con una squadra di medici. Da qui ho visto la possibilità di indirizzare i nostri sforzi verso fini socialmente utili”. A distanza di 23 anni si può dire che ci aveva visto bene. Si pensi che solo l’anno scorso il torneo è riuscito a raccogliere 30 mila euro. Una cifra che se moltiplicata per questi 23 anni di attività, arriva ad un milione di euro raccolti e devoluti in beneficenza. MBNews ha voluto intervistare il dottor Penati. Sentiamo cosa ci racconta:

LA STORIA DI MEDICUORE

Nata nel 1996 come realtà no profit, l’associazione Sportiva Medici della Brianza diventa prima una Onlus e prende poi la denominazione di Associazione Medici Brianza e Milano nel 2000. Oggi conta circa 50 professionisti suddivisi tra medici di base, medici specialisti e ospedalieri. La sua attività è principalmente rivolta al sostegno dell’infanzia sia sul territorio che in tutto il mondo. “Nel sorriso di un bambino vive la speranza del mondo”. Una massima che contraddistingue MediCuore. Del resto è proprio Penati a ribadirlo.”Noi abbiamo la passione per lo sport e per le persone in difficoltà. Ci mettiamo il cuore perché essere presenti significa dar loro una speranza. Quella di guarire o comunque di star meglio”.

“Quest’anno – ha precisato Penati – puntiamo agli stessi risultati dello scorso anno. Abbiamo tanti progetti da portare avanti tra cui quello di sostenere il reparto di neonatologia al San Gerardo di Monza e la più ambiziosa lotta all’insicurezza alimentare in Mozambico“.

Dello stesso avviso anche Luca Ornago, sindaco di Villasanta e membro dell’associazione. “Abbiamo tanti progetti da portare avanti e senza il sostegno del territorio e delle amministrazioni locali, tutto quello che abbiamo fatto in questi anni non sarebbe mai stato possibile”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Massimo Chisari
Milanese di nascita, brianzolo d'adozione. Guardo il mondo attraverso la mia macchina fotografica. Osservo. Cerco. E tramite le parole, racconto. Amo il giornalismo, quello sincero perché scrivere significa smettere di respirare per raccontare con il cuore. Ho due grandi passioni. L'arte e la letteratura, quella russa soprattutto. Ma ho un unico grande amore, anzi due. I miei due cani, Hubert e Brunhilde.


Articoli più letti di oggi

San Gerardo, lancia sedie e aggredisce gli agenti: 65enne sottoposto a TSO

San Gerardo: un 65 enne italiano, ha perso letteralmente la testa, dinanzi alla notizia delle dimissioni della madre 90enne: ha iniziato ad aggredire i poliziotti e poi ha lanciato anche delle sedie lungo le corsie. Denunciato.

Da domani maltempo e venerdì arriva la neve in Brianza

Giovedì neve in collina al Nord, a tratti in pianura sull'Emilia; venerdì fiocchi a tratti in Brianza.

Trenord, tra guasti e ritardi è caos sulle linee Trenord

Mattinata di disagi per i pendolari brianzoli. In queste ore si stanno registrando anche 30 minuti di ritardo alla circolazione ferroviaria.

Primi fiocchi di neve in Brianza: le previsioni per le prossime ore

Come preannunciato dagli esperti la neve è giunta anche in pianura e questa mattina diversi comune si sono svegliati sotto una leggera coltre bianca. 

Incidente a Vimercate: 47enne perde il controllo dell’auto e finisce nel fossato

Incidente a Vimercate: un 47enne è andato fuori strada a bordo della sua utilitaria, per poi finire parzialmente in un fosso. E' successo questa mattina, giovedì 12 dicembre, in via Stelvio.