19 Giugno 2019 Segnala una notizia
Forti e Liberi, protagonisti di lungo week end sportivo

Forti e Liberi, protagonisti di lungo week end sportivo

11 Giugno 2019

Quello appena passato è stato un caldo e lungo week end sportivo per la Forti e Liberi, impegnata con i propri giovani atleti in diverse gare provinciali, con i più grandi ai campionati assoluti italiani e infine con i Master nella fase regionale dei campionati di società, dove per la seconda volta nell’anno si è registrata anche la migliore prestazione italiana sui 1.500mt SM55, con Mauro Pregnolato.

Partiamo dai più giovani, scesi in strada a Novate Milanese, per la 7ma edizione della Notturna inclusa nel circuito Fidal Corrinstrada.
Dopo il riscaldamento di rito con il coach Simone, si parte con le gare e con il primo podio colto da Jacopo Masiero sesto dopo una volata finale. Complimenti a Jacopo che si rifà dopo la caduta della scorsa settimana a Concorezzo. Si prosegue con gli esordienti del 2009, ed Alex Borgonovo e Yasin Appuwa confermano i risultati di Concorezzo, terzo e quarto ancora una volta alla fine di una volata tutta Forti e Liberi. Chiude la categoria esordienti Andrea Cicatiello, 12mo al traguardo.Tra le ragazze Benedetta Falasconi, dopo una partenza da rivedere, recupera diverse posizioni ed arriva quarta al traguardo. Infine ancora una volta conferme da Nadia Paindelli prima tra le cadette.

Passando alla pista e alla 5° prova del Gran Premio Fidal Milano Ragazzi/e a Cornaredo non sono mancati impegno e risultati per i nostri atleti. Si parte subito sotto il sole con il lungo, dove Giorgio Leanza atterra 17mo con 3,90m, mentre Pietro Del BÚ è poco più indietro, 20mo con 3,76. Giorgio e Pietro invertono l’ordine nella velocità, con Pietro 26mo in 9m37 e Giorgio 46mo con 9,91.
Passando alle compagne, Benedetta conferma il suo stato di forma con un argento nella marcia. Chiude la giornata Martina, che nei 1.000 metri, dopo un’ottima gara condotta in testa, coglie la vittoria e migliora il suo personale con 3:20.84. Sempre tra i giovani domenica ad Albiate hanno concluso le loro fatiche estive Sofia Sapienza e Alessandro Boratto nel thriatlon.
Nel week end si è tenuta la fase regionale dei CdS Master e la Forti e Liberi è arrivata quinta in regione. Alcuni infortuni non hanno impedito il raggiungimento di un risultato di tutto rilievo, con Mauro Pregnolato che nei 1.500 mt SM55 vola al traguardo in 4’24:89, Migliore Prestazione Italiana di categoria.

Oltre a Pregnolato, i complimenti vanno a tutta la squadra maschile e Barbara Gagliardi, unica rappresentante femminile. Oltre a lei Paolo Cazzaniga, Carlo Chierico, Sergio Valtorta, Marco Colzani, Andrea Boratto, Mauro Pregnolato, Massimo Marini, Tommaso Falasconi, Luca Ricci, Massimo Riccardi, Lorenzo Locati, Mattia Nuara e Mauro Gumierato, Marcello Pesenti, Alessandro Valsecchi, Michele Ghislandi, Roberto Maiocchi e il capitano Matteo Paolo Zanella.
Infine, dai campionati Italiani Juniores&Promesse di Rieti buone notizie dall’atleta Forti e Liberi Matteo Burburan (17mo nei 5.000) e dagli altleti ProSesto che si allenano presso l’impianto di viale Cesare Battisti: Laura Pirovano, bronzo nel salto con l’asta, Francesca Di Cerbo quinta nel triplo e Camilla Grandi sesta sempre nel triplo.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Sesso in cambio di denaro: prete ricattato da tre brianzoli. Arrestati

Un 23enne di Bernareggio, una coetanea di Seregno e un 29enne di Ronco sono accusati di avergli estorto più di 6mila euro

Metro a Monza, l’annuncio del sindaco Allevi “Entro luglio a Roma per la firma”

Il borgomastro non ha dubbi: "Siamo molto vicino a chiudere. Per scongiurare ogni imprevisto ci siamo dati una deadline per la firma a Roma, ovvero entro il mese di luglio".

Monza, un residente: “Basta spaccio al ‘Parco 80’, situazione insostenibile”

Una segnalazione anonima arrivata alla redazione di Mbnews ci descrive una situazione che sta degenerando nella piazza di Parco 80 a causa del consumo di droghe leggere.

Parco 80 Monza

Sopralluogo ATP a Monza: “Struttura super”. Per i campi arriva l’esperto australiano

Una verifica che a Monza, in vista del progetto dell'Atp 250 'Monza Open 2020', non poteva andare meglio.

Monza, in mille alla “Cena in bianco”. Oltre 15mila persone per la nostra diretta live

Il 29 giugno si terrà la prima edizione della manifestazione a Cinisello Balsamo.