22 Ottobre 2019 Segnala una notizia
Didattica museale a Lissone, più di 700 gli alunni coinvolti

Didattica museale a Lissone, più di 700 gli alunni coinvolti

18 Giugno 2019

Sono stati oltre 700 gli alunni – suddivisi fra 18 classi delle Scuole Primarie e 20 classi delle Scuole Secondarie di primo grado – coinvolti nell’attività didattica museale nel 2018/2019, una partecipazione che si concluderà sabato 8 giugno con l’ormai consueta mostra ospitata negli spazi dell’ex Osservatorio Colore, zona Stazione FS.
Il progetto di Educazione al patrimonio museale, quest’anno dal titolo “L’impronta del MAC: quando l’Arte lascia il segno”, è promosso dall’Amministrazione Comunale di Lissone e dal Museo d’Arte Contemporanea e realizzato in collaborazione con EOS Cooperativa sociale ONLUS.


Il progetto si rivolge agli istituti scolastici lissonesi per rafforzare la simbiosi con uno dei principali poli culturali presenti sul territorio della Provincia di Monza e Brianza.
La proposta per l’annualità 2018/2019 ha inteso ricalcare le tracce e le “impronte” lasciate dagli artisti che arricchiscono il Patrimonio del MAC, ripercorrendo le storie di chi ha contribuito al potenziamento artistico della città lissonese, dalle sue origini fino ai tempi più recenti, lungo il solco della strada improntata già dai primi promotori dello storico Premio Lissone.
Il lavoro degli studenti sarà proposto alle famiglie e alla cittadinanza con una mostra negli spazi dell’ex Osservatorio Colore. A partire dalle 16 sarà possibile partecipare ad un’occasione educativa preziosa di ricerca e sperimentazione del “fare” artistico: i ragazzi, attraverso le rispettive opere esposte, diventeranno protagonisti, non più solo fruitori, di un processo creativo e progettuale.
Nel corso dell’anno, visite guidate e laboratori hanno accompagnato i ragazzi nella molteplicità di stili e tecniche pittoriche che arricchiscono le opere della Raccolta storica offre lo spunto per l’elaborazione di una serie di percorsi di sperimentazione laboratoriale connessi a diversi temi e materiali.

Sabato 15 giugno protagoniste saranno invece le Scuole dell’infanzia che, insieme alla Famiglia Artistica Lissonese (FAL), nel corso dell’anno hanno sviluppato la libertà espressiva e la scoperta poetica dentro le opere d’arte, guidati da coloratissimi personaggi di fantasia creati da un’artista della Libera Accademia della FAL .
L’esposizione degli elaborati è prevista per le ore 16, sempre negli spazi dell’ex Osservatorio Colore.
L’attività ha coinvolto 23 gruppi classe di tutte le scuole materne pubbliche e paritarie di Lissone, rivolgendosi a tutti i bambini di 5 anni; i laboratori artistici proposti nell’ambito del progetto “Crescere con l’Arte” sono stati incentrati in particolare su due quadri della Collezione Storica, “Omaggio al signor X”, di P. Ruggeri e “Composizione “ di K. Appel.

“I musei rappresentano una risorsa educativa inesauribile, da utilizzare sistematicamente nell’insegnamento per la ricchezza d’ingegno che custodiscono al loro interno – afferma Alessia Tremolada, assessore alla Cultura del Comune di Lissone – il lavoro di didattica museale al MAC, divenuto ormai consuetudine nel corso degli anni, permette di avvicinare le più giovani generazioni ai nostri capolavori, aprendo la struttura alla città e ponendola in dialogo con le scuole”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Cimitero, riesumati 100 bambini all’insaputa dei genitori. Sindaco: “Fatto gravissimo”

I resti di circa 100 bambini riesumati all'insaputa dei genitori. Il fatto è accaduto al campo numero 8 del cimitero di Monza.

Monza, oltre sei mesi per avere il passaporto. In consiglio si accende la polemica

Le ragioni sarebbero da imputare alla carenza di organico presso la Questura del capoluogo brianzolo.

Diluvio sulla Brianza: traffico in tilt e incidenti in tangenziale

Due incidenti hanno fermato il traffico in tangenziale est in entrambi i sensi di marcia, mentre vari allagamenti hanno di fatto paralizzato varie città della Brianza.

Trenord, cambiamenti in vista per i pendolari della linea Canzo-Asso

Attenzione: per chi viaggia con gli S4 da Camnago-Lentate la partenza del treno potrebbe essere anticipata di cinque minuti a partire dal prossimo mese.

Villasanta, ZTL a San Fiorano. Il sindaco: “Non è detto che parta”

A luglio è entrata in vigore una normativa in materia che potrebbe limitare l'attuazione della ztl.