Quantcast
Columbus Logistics: "Italia, hub logistico per l’Europa? Ecco perché" - MBNews
Economia

Columbus Logistics: “Italia, hub logistico per l’Europa? Ecco perché”

L’evento, organizzato dalla ​LIUC Business School​ in collaborazione con ​Columbus Logistics​,​ ha voluto ​rappresentare un momento di riflessione per la business community italiana sulle prospettive per il nostro Paese.


Mercoledì 29 maggio, presso l’aula Bussolati dell’università Liuc Business School si è tenuto il convegno:”Italia, hub logistico per l’Europa? Ecco perché”.

L’appuntamento si è rivelato un vero successo, contando oltre 300 iscritti provenienti da varie parti d’Italia.
L’evento, organizzato dalla ​LIUC Business School​ in collaborazione con ​Columbus Logistics​,​ ha voluto ​rappresentare un momento di riflessione per la business community italiana sulle prospettive, non solo logistiche, per il nostro Paese.

Presenti all’incontro, i maggiori responsabili della​ supply chain​ di prestigiose aziende internazionali come ​3M, Akno, Ikea, Luxottica, P&G, Schaeffler​ e​ Stella Mc Cartney​, che hanno spiegato perché può essere conveniente e strategico fare logistica in Italia.

Uno dei principali presupposti è il capitale umano, ovvero, le conoscenze e le competenze nell’affrontare le problematiche che si possono venire a creare nella logistica, in secondo luogo l’efficienza delle dogane maggiore rispetto a quella di altri paesi e per finire l’attività manifatturiera, che in questo momento si colloca al secondo posto in Europa.

Nella seconda parte della giornata, tramite la mediazione della giornalista ​Morena Pivetti​, ha preso vita una tavola rotonda con alcuni tra i più influenti protagonisti della scena nazionale oltre a testimonial dell’italia logistica nel mondo, come ​Zeno D’Agostino ​presidente Autorità Porto di Trieste, ​Ivano Russo​ direttore generale di Confetra, ​Eric Veron​ autore del libro “ho scelto l’Italia”, ​Alex Nuhi ​Director Akno Business Parks e ​Sergio Barbarino​ Research Fellow di Procter e Gamble.

Durante il dibattito, i relatori hanno evidenziato l’importanza per il nostro paese di sviluppare adeguate infrastrutture per il futuro, perché strade magazzini e porti, devono evolversi e creare tra di loro maggior collaborazione.

Infine, nel corso del Convegno, sono stati presentati risultati di una ricerca su scala internazionale effettuata dal Centro sulla Logistica e Supply Chain Management della Liuc Business School, che sono serviti ad individuare perché l’Italia può essere l’hub logistico dell’Europa.

A chiudere l’evento, nell’edificio I-FAB dell’università, si è tenuto un rinfresco e un prezioso momento di networking.