Sport

Il Monza tornerà a chiamarsi AC Monza. Ecco anche il nuovo logo

Dal 1 luglio la Società Sportiva Monza 1912 cambierà denominazione. Il nuovo nome del Club biancorosso diverrà Associazione Calcio Monza S.p.A. (in breve AC MONZA). 


Un ritorno alle origini. Dal 1 luglio la Società Sportiva Monza 1912 cambierà denominazione. Il nuovo nome del Club biancorosso diverrà Associazione Calcio Monza S.p.A. (in breve AC MONZA).

Nel 2015 è divenuta Società Sportiva Dilettantistica Monza 1912 ma la sua storia è da ricercarsi in radici assai più lontane. La quadra, infatti, è l’erede della tradizione sportiva iniziata il 1º settembre 1912 con la fondazione del Monza Foot Ball Club e successivamente transitata, dopo varie rifondazioni e fusioni, attraverso vari soggetti societari, ultimo dei quali l’Associazione Calcio Monza Brianza 1912.

La nuova dicitura porta dunque i tifosi con la mente ai tempi passati. Nel 1913, dalla fusione della ex V.C.M. (a nome Pro Monza), la Juventus (ex atleti Forti e Liberi) e il Monza F.B.C. sorge l’Associazione Calcio Monza. Si passa poi al 1980, quando la società cambia denominazione in Calcio Monza. Un ulteriore cambio all’anagrafe si ha nel 2004, quando, a seguito del fallimento della precedente società la squadra viene acquisita dalla nuova Associazione Calcio Monza Brianza 1912 che assorbe il ramo d’azienda sportiva.

Nel 2015, poi, il Tribunale di Monza ha decretato il fallimento dell’A.C. Monza Brianza 1912 che viene successivamente estromessa dal calcio professionistico italiano. Il marchio viene rilevato all’asta fallimentare da Nicola Colombo, che fonda la Società Sportiva Dilettantistica Monza 1912 a r.l.. La F.I.G.C., il 31 luglio affilia la neonata società e la iscrive alla Serie D in base alle NOIF. L’anno successivo diviene Società Sportiva Monza 1912 s.r.l.

Il Monza è una delle squadre italiane con più presenze nella Serie B, cui ha preso parte in 38 edizioni, l’ultima volta nella stagione 2000-2001.  Detiene inoltre il record di vittorie nella Coppa Italia di Serie C.

Nella stagione 2019-2020 militerà in Serie C, terzo livello del campionato italiano di calcio.

Più informazioni