13 Aprile 2021 Segnala una notizia
Villasanta, al parco Ghiringhella nati due pulcini di Mericanel della Brianza

Villasanta, al parco Ghiringhella nati due pulcini di Mericanel della Brianza

8 Maggio 2019

Due nuovi ospiti sono nati martedì 7 maggio al parco Ghiringhella di Villasanta. Si tratta dei pulcini di una specie storica in provincia di Monza, la Mericanel della Brianza. Una razza di galline nane che qualche decennio fa era molto diffusa nei cortili e nei pollai brianzoli.

I due pulcini, uno giallo e uno nero, sono i figli di una coppia di Mericanel donata da un appassionato allevatore ai soci della Ghiringhella, Maurizio Toma che di Mericanel è proprio un esperto, tanto che recentemente su di loro ha scritto anche un libro dal titolo “Mericanel della Brianza, storia, territorio, allevamento e selezione”.

Un dono fatto al parco villasantese per far conoscere anche ai bambini di Villasanta che prendono parte agli incontri didattici all’interno del parco di via Buozzi, una specie storica del territorio.

Questi due pulcini sono ora all’interno del grande pollaio che c’è al parco della Ghiringhella gestito con passione e impegno dai volontari. Oltre alle scuole anche i bambini che quotidianamente giocano all’interno della bella area verde di San Fiorano, possono vedere e conoscere questi due nuovi arrivati. Il parco Ghiringhella, ricordiamolo, ha una grande area dedicata proprio agli animali con anche un laghetto. All’interno di quest’area curata dai volontari, come e anche meglio di un giardino privato, trovano ospitalità decine di specie diverse di volatili dai cardellini, ai pappagalli e alle anatre fino alle specie più rare.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi