11 Dicembre 2019 Segnala una notizia
Villasanta strizza l'occhio all'ambiente: ridotte del 21% le emissioni di CO2

Villasanta strizza l’occhio all’ambiente: ridotte del 21% le emissioni di CO2

27 Maggio 2019

Villasanta sempre meno inquinata e sempre più a impatto zero. I dati del monitoraggio arrivati in questi giorni dipingono un quadro positivo:  le emissioni di anidride carbonica si sono ridotte del 21% rispetto al 2005 e si sono ridotti del 22% i consumi energetici.  I dati sono nell’ambito del patto dei sindaci per il clima e per l’energia che come obiettivo per il 2020 ha la riduzione delle emissioni del 28%.

“Rispetto all’obiettivo di riduzione del PAES (-28% di emissioni), fissato in 9’466 tonnellate di Co2 entro il 2020 (pari a 3.96 t/a) – si legge in una nota del Comune- è possibile diminuire ulteriormente fino a 9’522 tonnellate. Le azioni attualmente realizzate hanno già consentito di raggiungere l’81% circa dell’obiettivo, ovvero una riduzione complessiva pari a 7’739 tonnellate”.

Nel dettaglio a Villasanta la riduzione dei consumi energetici tra 2005 e 2015 è stata calcolata escludendo i dati dei settori agricolo e produttivo e risulta pari a -22%. Per quanto riguarda l’emissione di CO2, esclusi il settore produttivo e il settore agricolo, la percentuale di riduzione delle emissioni pro capite tra 2005 e oggi è pari a -21%. L’indicatore tiene conto che la popolazione di Villasanta dal 2005 al 2015 è aumentata del 4%.

“A questi dati sicuramente positivi – ha commentato l’assessore all’Ambiente Gabriella Garatti- possiamo aggiungere anche quelli relativi alla raccolta differenziata che, attualmente, nel nostro Comune è pari al 79,8%. Anche in questo caso sono state messe in atto diverse azioni come, ultima in ordine cronologico, l’installazione di due nuovi erogatori dell’acqua dell’acquedotto, uno in municipio e uno in biblioteca per dipendenti e utenti. Intervento che va nella direzione del contenimento della produzione di rifiuti di plastica“.

Tra le azioni mirate, previste dal Paes: riqualificazione dell’impianto di illuminazione pubblica in corso, adeguamento Pgt, acquisto energia elettrica da fonti rinnovabili, introduzione di impianti fotovoltaici privati e dismissione di impianti termici alimentati a gasolio.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi

Il Capodanno a Seregno sarà rock!

Al PalaSomaschini, concerto-tributo dedicato ai Queen in attesa del 2020

Vedano, La Casa Francesco inaugura il poliambulatorio (gratuito) per i più deboli

L'iniziativa, chiamata “Le comunità della Salute” mette al centro il benessere per ogni cittadino e propone un servizio sanitario di qualità per tutti, senza distinzioni socioeconomiche. 

Monza, con gli Sky Box un altro passo verso un futuro da grande squadra

Durante la partita con la Giana Erminio si è alzato il sipario sugli Sky box di cui si era parlato molto in questi mesi.

Monza, Controllo di vicinato: in arrivo più di cento cartelli nei quartieri della città

Alcuni ci sono già, altri arriveranno presto. Il simbolo dell'associazione avvisa residenti e malintenzionati che in quella zona ci sono cittadini pronti a segnalare furti, rapine e altre illegalità.

Cancello in tilt, automobilisti prigionieri del Parco di Monza 

Insomma, traffico in tilt in entrata e in uscita dal Parco. Ignote le cause. Un quarto d'ora di attesa, il tempo di arrivare sul posto per "liberare" gli automobilisti imbufaliti.