20 Aprile 2021 Segnala una notizia
Due minorenni beccati a spacciare in un bar di Sulbiate: arrestato il fornitore

Due minorenni beccati a spacciare in un bar di Sulbiate: arrestato il fornitore

6 Maggio 2019

Due giovanissimi sono stati beccati spacciare in un bar di Sulbiate: si tratta di una 16enne e un 17enne residenti in paese.

Il 4 maggio, i Carabinieri di Bernareggio, durante un servizio di controllo del territorio, hanno identificato e deferito in stato di libertà per detenzione di stupefacenti finalizzata allo spaccio i due adolescenti, entrambi studenti e incensurati, trovati in possesso di 25 grammi di hashish, 20 addosso alla ragazza 5 sul ragazzo, che aveva anche 2 grammi di marijuana e 145 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Gli approfondimenti dei militari, hanno permesso di risalire al fornitore della sostanza, identificandolo in un 18enne italiano, incensurato, residente a Capriate San Gervasio (BG).

Raggiunto nella sua abitazione nella mattinata di domenica 5 maggio, è stato trovato con 10 grammi di cocaina, suddivisi in dosi pronte per essere cedute, 18 grammi di hashish, 950 euro (ritenuti provento attività di spaccio) e un bilancino di precisione, il tutto ritrovato nella sua camera da letto. Il ragazzo è stato arrestato, ma ad esito del giudizio direttissimo, tenutosi lunedì 6 maggio presso il Tribunale di Bergamo, non è stata emessa alcuna misura cautelare.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi