Politica

Roncello, tre in corsa per il voto: doppio avversario per Signorile

A sfidare il sindaco ci sarà Cristian Pulici (Lega e civica Roncello, Impegno e Passione) e Roberto Colle (Forza Italia, Fratelli d'Italia e Per Roncello)

roncello municipio mb

Anche a Roncello la composizione del quadro elettorale ha preso ormai forma, quando siamo entrati nella fase calda. E a ben vedere, a sinistra del consiglio comunale in vista del 26 maggio non sono in programma grandi stravolgimenti, dal momento che il gruppo di maggioranza guidato dal sindaco in carica Luca Signorile ha deciso di ripresentarsi per il secondo mandato, tra novità e conferme.

Qualche novità rispetto al turno precedente invece gli elettori la noteranno a destra, dove giostreranno due forze. Nel primo caso si tratta di una coalizione capitanata da Cristian Pulici, militante della sezione della Lega di Busnago-Roncello, che riunisce sotto di sé i simboli di Lega appunto, e della neonata civica Roncello, Impegno e Passione. Tutti volti nuovi nel panorama politico locale nella squadra, eccezion fatta per Martina Magni, già presente nel gruppo di minoranza ancora in carica.

L’altro schieramento in corsa è una coalizione con candidato sindaco Roberto Colle, anche lui già in consiglio comunale nell’attuale componente di minoranza. Colle, che coordina la sezione cittadina di Forza Italia, guiderà una trittico di forze di matrice di centrodestra, che comprende proprio Forza Italia, Fratelli d’Italia e la lista Per Roncello.

Rispetto ad altri contesti elettorali del vimercatese, quindi, dove le forze di centrodestra si sono raggruppate in aggregati unici convergendo, a Roncello è prevalsa la linea della divisione tra Lega e gli altri partiti di destra che caratterizza anche la situazione nazionale.