08 Agosto 2020 Segnala una notizia
Processo, "Domus Aurea": gli imputati si avvalgono della facoltà di non rispondere

Processo, “Domus Aurea”: gli imputati si avvalgono della facoltà di non rispondere

24 Maggio 2019

È ripreso ieri il processo “Domus Aurea”, che vede imputati l’imprenditore brianzolo Giuseppe Malaspina e collaboratori e professionisti, per essere parte di una presunta associazione a delinquere finalizzata a reati tributari e fallimentari, trasferimento fraudolento di valori e riciclaggio, a seguito di un’inchiesta coordinata dai Pm di Monza Salvatore Bellomo e Giulia Rizzo, che vede indagate in totale 39 persone. Ieri in Tribunale a Monza il processo è ripreso, relativamente la fase dibattimentale, con la convocazione a testimoniare di coloro che hanno invece optato per il rito abbreviato, tra cui la ex moglie dell’imprenditore Adriana Foti. La maggior parte degli interpellati, ha però scelto di avvalersi della facoltà di non rispondere. A dibattimento con Malaspina ci sono altre quattordici persone.
In abbreviato sono invece 20 gli indagati che verranno giudicati a seguito nella medesima inchiesta. Secondo le risultanze delle indagini coordinate dai Pm Salvatore Bellomo e Giulia Rizzo, la “cricca” avrebbe finto vizi e difetti di opere mai realizzate per giustificare i mancati pagamenti di fatture, simulato la stipula di compravendite immobiliari, distratto il capitale da società che fatte fallire, per poi farlo confluire in altre create ad hoc e intestate a vari prestanome, il tutto per preservare patrimoni immobiliari, tra cui due hotel di lusso l’uno a Venezia e l’altro a Milano, e denaro riconducibili al medesimo imprenditore. Quattordici le bancarotte fraudolente contestate alla “galassia societaria” riferibile all’imprenditore arrestato che, insieme ai suoi collaboratori, avrebbe creato una “realtà societaria fittizia parallela a quella immobiliare reale”, con tanto di documentazione creata con creatività da “Walt Disney“, che gli stessi indagati, ripresi dalle telecamere dei finanzieri, avrebbero tentato di nascondere sotterrandole in un container caricato con una ruspa. Le operazioni sarebbero servite anche a mettere al riparo dalle pretese dei creditori il patrimonio di una delle società di Malaspina.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Rigano
Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!


Articoli più letti di oggi

Monza, la storia di Francesco Cingi, barista dell’Auchan in cammino sulla via Francigena

Ceetrus, la società che gestisce la galleria commerciale, ha ricomprato gli scarponi rubati al monzese. Il Direttore Corrado Stivanin: "Vogliamo sostenerlo in questo suo percorso diventando una sorta di assicurazione contro eventuali disagi o momenti di difficoltà che potrà trovare lungo il cammino".

Monopattini a Monza, sventato il primo tentativo di furto. La ditta sporge denuncia

Tentativo di furto sventato dall'Arma dei Carabinieri di Monza a danno della nuova flotta di monopattini della Dott, primo operatore a offrire l’innovativo servizio di sharing nella città di Teodolinda.

Anziana morta, svolta nelle indagini. Il marito confessa: “L’ho strangolata”

Le motivazione del gesto sono ancora da approfondire ma non si esclude l’impeto di ira in un contesto familiare drammatico delineato da tanta sofferenza.

Bagno al lago? Ecco quali sono le acque balneabili

Risultano balneabili tutte le località lecchesi con l’unica eccezione per la località Malpensata a Lecco, temporaneamente non accessibile per motivi di sicurezza.

Lombardia, nessun decesso. In Brianza 7 nuovi contagi

Nessun decesso, due persone uscite dalla terapia intensiva, nessun contagio a Cremona e 152 guariti e dimessi in più. Questi i principali dati di venerdì 7 agosto.