Quantcast
"Omnimpiadi": dai banchi di scuola alla pista di atletica, sfida all'ultimo scatto tra Istituti - MBNews
Sport

“Omnimpiadi”: dai banchi di scuola alla pista di atletica, sfida all’ultimo scatto tra Istituti

L'Omnicomprensivo di Vimercate ospita per il primo anno la nuova gara tra Istituti del comprensorio. 200 gli studenti che hanno partecipato alle gare di atletica il 16 maggio

omnimpiadi-gara-atletica-omnicomprensivo-vimercate-allievi-2

Energia, forza, concentrazione, velocità ma soprattutto sana competizione. Queste le qualità delle “Omnimpiadi”, la novità in materia di sport dell’Omnicomprensivo di Vimercate. Giovedì 16 maggio, circa 200 studenti degli Istituti Banfi e Vanoni si sono sfidati in diverse discipline dell’atletica leggera: mille metri, getto del peso, salto in lungo, 60 e 100 metri.

L’iniziativa, nata da un’idea dei docenti di scienze motorie del liceo Banfi, ha visto i giovani atleti prepararsi e allenarsi alle diverse discipline con motivazione e collaborazione al fine di raggiungere l’obiettivo, conquistare il gradino più alto del podio ma soprattutto divertirsi insieme.

Per ogni Istituto hanno partecipato sei studenti per disciplina. I 200 atleti sono stati poi suddivisi in base alle fasce di età in due categorie: “Allievi e Allieve”, dalla prima alla terza superiore, e “Juniores femminili e maschili”, le classi quarte e quinte. Il primo gruppo ha gareggiato dalle 8:30 alle 11, mentre dalle 11:15 alle 13 la pista dell’Omnicomprensivo è stata lasciata alla categoria Juniores. A supervisionare gli alunni erano presenti i docenti di scienze motorie degli Istituti partecipanti, in qualità di giudici.

Diversi i successi ottenuti da entrambe le scuole: gli studenti del liceo Banfi si sono distinti nelle gare di corsa mentre l’Istituto Vanoni ha conquistato più medaglie nel getto del peso femminile e nel salto in lungo.

“Siamo molto soddisfatti di questa nuova iniziativa. Grazie alla collaborazione tra scuole siamo riusciti a coinvolgere i nostri studenti in una nuova esperienza che potesse farli confrontare con i valori positivi dello sport. Li abbiamo visti gareggiare con entusiasmo e divertirsi.” Così racconta la professoressa Elisabetta Albani, del liceo Banfi.

La gara si è conclusa con la premiazione degli studenti. Fondamentale è stato in questo caso l’apporto dell’istituto Vanoni che ha deciso di omaggiare i primi tre classificati di ogni specialità con delle medaglie.

Significativo è stato inoltre il contributo del comitato genitori del liceo Banfi, che in ricordo della giornata ha regalato agli alunni saliti sul podio due premi, uno zaino e una chiavetta USB.

Qui in seguito i nomi degli atleti saliti sul podio.